fbpx
GORGO

Nelio x Al Stark – “Trepid Evolution” New Mural in Melbourne

Ancora aggiornamenti dall’Australia, ancora aggiornamenti da Nelio, il campione Francese si è impegnato in una nuova pittura questa volta in compagnia dell’artista e tatuatore Al Stark, un lavoro a quattro mani che ha dato vita ad un opera riuscitissima.
Dopo le immagini dell’intervento realizzato giusto qualche giorno fa a Colin Street (Covered), ecco tornare in strada il grande autore Francese con una nuova ed intensa collaborazione. Diciamolo subito, ci ha parecchio impressionato.
Uno degli aspetti peculiari del percorso in strada dell’artista, è la costante volontà di cercare la collaborazione interpreti ed autori differenti. Questo insistente stimolo ha permesso a Nelio di confrontarsi spesso con artisti differenti, lasciandosi influenzare dalle loro personali cifre stilistiche, contaminando la propria, evolvendo e sperimentando soluzioni grafiche del tutto nuove ed inaspettate. C’è quindi un senso di costante progressione, di irripetibile possibilità di essere stimolato da pensieri e fascinazioni differenti, prima di riversare all’interno delle proprie opere, tutti gli spunti e le differenti dinamiche pittoriche a cui l’artista si è sottoposto. Questo spirito di condivisione ci ha infine permesso di conoscere artisti differenti, spesso dotati, con cui l’artista ha dato vita ad intense collaborazioni, quest’ultima con Al Stark assolutamente vibrante.
L’australiano appare come il classico artista multidisciplinare, impegnato nel mondo dei tatuaggi, in quello del disegno e della pittura in strada, lasciando, in tutte le sue differenti declinazioni, inalterato lo spirito antico ed onirico che pervade dalla sue produzioni. Nelio dal canto suo, nonostante le continue contaminazioni, continua a servirsi di un impulso rivolto verso la commutazione geometrica di forme ed elementi astratti. Punto di contatto non poteva che essere anzitutto la scelta tonale, con Nelio che si adatta alla peculiare scala cromatica di Stark.
In “Trepid Evolution”, il dialogo tra Nelio e Al Stark parte dall’idea di una trasformazione attiva dello spazio di lavoro. La parete, con fondo nero, viene quindi investita da una serie di forme e figure differenti, tutte cadenzate da una bella e potente scala tonale basata sul rosso. Ad emergere sono elementi costantemente alternati, tra istanti di geometria pura, tipici di Nelio, a veri e propri volti e figure che richiamano il paesaggio, elementi della natura, tipici di Al Stark. Il risultato è una danza cromatica capace di suggerire stimoli, spunti e riflessioni incredibili. Gli artisti riescono a scuoterci suggerendo stimoli alchemici, metafisici ed onirici, connettendoci con reminiscenze metafisiche e lasciandoci indagare tra segni e visioni dal forte sapore primordiale. Splendido.
Ad accompagnare il nostro testo una intensissima serie di scatti con le immagini del making e dell’eccellente risultato finale, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artists

Nelio x Al Stark – “Trepid Evolution” New Mural in Melbourne

Ancora aggiornamenti dall’Australia, ancora aggiornamenti da Nelio, il campione Francese si è impegnato in una nuova pittura questa volta in compagnia dell’artista e tatuatore Al Stark, un lavoro a quattro mani che ha dato vita ad un opera riuscitissima.
Dopo le immagini dell’intervento realizzato giusto qualche giorno fa a Colin Street (Covered), ecco tornare in strada il grande autore Francese con una nuova ed intensa collaborazione. Diciamolo subito, ci ha parecchio impressionato.
Uno degli aspetti peculiari del percorso in strada dell’artista, è la costante volontà di cercare la collaborazione interpreti ed autori differenti. Questo insistente stimolo ha permesso a Nelio di confrontarsi spesso con artisti differenti, lasciandosi influenzare dalle loro personali cifre stilistiche, contaminando la propria, evolvendo e sperimentando soluzioni grafiche del tutto nuove ed inaspettate. C’è quindi un senso di costante progressione, di irripetibile possibilità di essere stimolato da pensieri e fascinazioni differenti, prima di riversare all’interno delle proprie opere, tutti gli spunti e le differenti dinamiche pittoriche a cui l’artista si è sottoposto. Questo spirito di condivisione ci ha infine permesso di conoscere artisti differenti, spesso dotati, con cui l’artista ha dato vita ad intense collaborazioni, quest’ultima con Al Stark assolutamente vibrante.
L’australiano appare come il classico artista multidisciplinare, impegnato nel mondo dei tatuaggi, in quello del disegno e della pittura in strada, lasciando, in tutte le sue differenti declinazioni, inalterato lo spirito antico ed onirico che pervade dalla sue produzioni. Nelio dal canto suo, nonostante le continue contaminazioni, continua a servirsi di un impulso rivolto verso la commutazione geometrica di forme ed elementi astratti. Punto di contatto non poteva che essere anzitutto la scelta tonale, con Nelio che si adatta alla peculiare scala cromatica di Stark.
In “Trepid Evolution”, il dialogo tra Nelio e Al Stark parte dall’idea di una trasformazione attiva dello spazio di lavoro. La parete, con fondo nero, viene quindi investita da una serie di forme e figure differenti, tutte cadenzate da una bella e potente scala tonale basata sul rosso. Ad emergere sono elementi costantemente alternati, tra istanti di geometria pura, tipici di Nelio, a veri e propri volti e figure che richiamano il paesaggio, elementi della natura, tipici di Al Stark. Il risultato è una danza cromatica capace di suggerire stimoli, spunti e riflessioni incredibili. Gli artisti riescono a scuoterci suggerendo stimoli alchemici, metafisici ed onirici, connettendoci con reminiscenze metafisiche e lasciandoci indagare tra segni e visioni dal forte sapore primordiale. Splendido.
Ad accompagnare il nostro testo una intensissima serie di scatti con le immagini del making e dell’eccellente risultato finale, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artists