fbpx
GORGO

NEKST – “Rest in Peace” Artists Paying Tribute

L’argomento NEKST è parecchio delicato, la morte di una personaggio importante spesso viene sfruttata da media nel peggiore dei modi, ho deciso di scriverci su perché, oltre a rappresentare un importante artista, la sua scomparsa ha scatenato un intero esercito di artisti e sopratutto amici che hanno voluto ricordare e commemorare al meglio il graffiti artist cosa che mi ha toccato molto.
NEKST era un membro attivo di crew quali MSK, D30, IRAK e DTEES, le tre le più importanti nel panorama americano, ma oltre a questo era ben noto per i suoi incredibili e puliti pezzi ben visibili in quel di New York, Detroit e la sua Chicago. Poche info riguardo il come, ma non voglio fare cronoca, ho voluto scriverci su perchè artisti come Rime, Askew, Roids, Augor, Abels, Revok, Trav, Gary, Rime, Noteef hanno bombardato le rispettive zone proponendo con il proprio stile le sue lettere e ricordandolo così con la cosa che più di tutte gli piaceva fare.
Rest in Peace.

Pics via Juxtapoz

NEKST – “Rest in Peace” Artists Paying Tribute

L’argomento NEKST è parecchio delicato, la morte di una personaggio importante spesso viene sfruttata da media nel peggiore dei modi, ho deciso di scriverci su perché, oltre a rappresentare un importante artista, la sua scomparsa ha scatenato un intero esercito di artisti e sopratutto amici che hanno voluto ricordare e commemorare al meglio il graffiti artist cosa che mi ha toccato molto.
NEKST era un membro attivo di crew quali MSK, D30, IRAK e DTEES, le tre le più importanti nel panorama americano, ma oltre a questo era ben noto per i suoi incredibili e puliti pezzi ben visibili in quel di New York, Detroit e la sua Chicago. Poche info riguardo il come, ma non voglio fare cronoca, ho voluto scriverci su perchè artisti come Rime, Askew, Roids, Augor, Abels, Revok, Trav, Gary, Rime, Noteef hanno bombardato le rispettive zone proponendo con il proprio stile le sue lettere e ricordandolo così con la cosa che più di tutte gli piaceva fare.
Rest in Peace.

Pics via Juxtapoz