fbpx
GORGO

NARDSTAR – Street Art in South Africa

Siamo molto sensibili a tutto ciò che ci trasmette passione, fatica e sudore, giorno per giorno portiamo avanti un progetto che vede il nostro paese al centro di tutto, vogliamo raccontarvi quello che succede qui da noi, dietro l’angolo o nella città più vicina, al fine di far avvicinare e di trasmettere a più persone possibile questa nostra grande passione. Alcune volte però ci siamo chiesti come se la passano in altri paesi, in posti distanti, dove l’informazione arriva in parte e dove i nostri occhi difficilmente troveranno risposta, la voglia di scoprire quindi ancora una volta è la principale artefice di questo nuovo progetto.

Abbiamo raggiunto l’Africa ed in particolare il Sud Africa per voi, vogliamo raccontarvi un pò quella che è la sua scena, proponendovi gli artisti più rispettati, rappresentativi e poco conosciuti, in pure stile GORGO quindi vi presentiamo: FOCUS ON – Street Art in South Africa.

In questo secondo appuntamento facciamo la conoscenza di Nardstar aka NARD, per capire appieno la portata del lavoro dello street artist bisogno sviscerare la sua concezione di street art. Nardstar vive la sua passione come un contrappeso alla costante censura presente nel suo paese, i graffiti ed in generale l’arte urbana non sono ben visti, rappresentano qualcosa di vile sulla quale il governo tende a tenere un comportamento di censura, andando a cancellare la maggior parte dei lavori in strada.
Il suo lavoro quindi può essere inteso come una contrapposizione forte e dura al grigiore alla mano nera del governo, ed in modo più ampio con una parallelo con le brutture della vita, attraverso un applicazione costante alla street art.
L’artista è una figura importante della scena Sud Africa, al lavoro anche con FALKOSTAR, vanta collaborazioni in progetti con marchi internazionali come Converse, Molotow ed Adidas, giusto per citarne alcuni. L’artista porta avanti il proprio progetto anche attraverso la propria galleria dove ha da poco aperto una bella mostra collettiva denominata Core, con una accoglienza decisamente importante da parte del pubblico.

Il background di Nardstar è fortemente radicato nei Graffiti, il passo successivo però è stata una rielaborazione della forma che si è presto evoluta in un fortissimo utilizzo di tavolozze di colori molti accesi e sopratutto attraverso l’approdo a forme e geometrie con le quali propone i propri pezzi.
Abbracciando pienamente in cubismo, con una sensibilità per i temi proposti, Nardstar dipinge figure, volti e sopratutto animali attraverso intensi spicchi e forme geometriche contrapponendone, attraverso l’uso di colori, prospettive e profondità, vivace ed inaspettato questo forse rappresenta il modo migliore per descrivere quello che lo street artist propone.
Godetevi le immagini in gallery per comprendere al meglio il lavoro di questo personaggio e restate sintonizzati per i prossimi aggiornamenti con nuovi artisti.

This project was made possible with the help and the pics by Klaus Warschkow

NARDSTAR – Street Art in South Africa

Siamo molto sensibili a tutto ciò che ci trasmette passione, fatica e sudore, giorno per giorno portiamo avanti un progetto che vede il nostro paese al centro di tutto, vogliamo raccontarvi quello che succede qui da noi, dietro l’angolo o nella città più vicina, al fine di far avvicinare e di trasmettere a più persone possibile questa nostra grande passione. Alcune volte però ci siamo chiesti come se la passano in altri paesi, in posti distanti, dove l’informazione arriva in parte e dove i nostri occhi difficilmente troveranno risposta, la voglia di scoprire quindi ancora una volta è la principale artefice di questo nuovo progetto.

Abbiamo raggiunto l’Africa ed in particolare il Sud Africa per voi, vogliamo raccontarvi un pò quella che è la sua scena, proponendovi gli artisti più rispettati, rappresentativi e poco conosciuti, in pure stile GORGO quindi vi presentiamo: FOCUS ON – Street Art in South Africa.

In questo secondo appuntamento facciamo la conoscenza di Nardstar aka NARD, per capire appieno la portata del lavoro dello street artist bisogno sviscerare la sua concezione di street art. Nardstar vive la sua passione come un contrappeso alla costante censura presente nel suo paese, i graffiti ed in generale l’arte urbana non sono ben visti, rappresentano qualcosa di vile sulla quale il governo tende a tenere un comportamento di censura, andando a cancellare la maggior parte dei lavori in strada.
Il suo lavoro quindi può essere inteso come una contrapposizione forte e dura al grigiore alla mano nera del governo, ed in modo più ampio con una parallelo con le brutture della vita, attraverso un applicazione costante alla street art.
L’artista è una figura importante della scena Sud Africa, al lavoro anche con FALKOSTAR, vanta collaborazioni in progetti con marchi internazionali come Converse, Molotow ed Adidas, giusto per citarne alcuni. L’artista porta avanti il proprio progetto anche attraverso la propria galleria dove ha da poco aperto una bella mostra collettiva denominata Core, con una accoglienza decisamente importante da parte del pubblico.

Il background di Nardstar è fortemente radicato nei Graffiti, il passo successivo però è stata una rielaborazione della forma che si è presto evoluta in un fortissimo utilizzo di tavolozze di colori molti accesi e sopratutto attraverso l’approdo a forme e geometrie con le quali propone i propri pezzi.
Abbracciando pienamente in cubismo, con una sensibilità per i temi proposti, Nardstar dipinge figure, volti e sopratutto animali attraverso intensi spicchi e forme geometriche contrapponendone, attraverso l’uso di colori, prospettive e profondità, vivace ed inaspettato questo forse rappresenta il modo migliore per descrivere quello che lo street artist propone.
Godetevi le immagini in gallery per comprendere al meglio il lavoro di questo personaggio e restate sintonizzati per i prossimi aggiornamenti con nuovi artisti.

This project was made possible with the help and the pics by Klaus Warschkow