fbpx
GORGO

Nano4814 – New Mural in Estepona, Spain

Ci spostiamo per le strade di Estepona in Spagna per andare ad approfondire finalmente l’ultima fatica di Nano4814, l’artista Spagnolo nelle scorse settimane ha infatti terminato di dipingere questa splendida ed enorme facciata.
Il poliedrico Nano4814 fa parte del collettivo NOV9, l’interprete Spagnolo si muove attraverso differenti medium portando in dono un particolare approccio visivo e tematico, nell’idea dell’artista è forte infatti la volontà di tracciare una linea diretta tra i suoi interventi e chi osserva, scavando tra le viscere delle sensazioni e del vivere dell’uomo moderno, raccontandone le ossessioni e le divergenze, tracciando un quadro esistenziale che risulta però celato da un fitto velo di colore e da una estetica intrinsecamente legata allo stesso che di fatto rende gli interventi e le sue opere più criptiche e profonde. L’impressione è quella di trovarsi di fronte ad interventi e lavori dalle differenti chiavi di lettura che si annodano in una riflessione personale e ricchissima di spunti visivi. La trama cromatica va infatti ad evidenziare di fatto la forma e gli elementi tipici del tratto di Nano4814, che paga le influenze illustrative e prettamente grafiche, delle quali si serve per aumentare la qualità ed il livello di dettaglio dei suoi interventi, addentrandoci negli elaborati veniamo accolti dalla profondità delle riflessioni trascendentali dell’artista che si interroga sul ruolo dell’arte e sulla figura dell’artista all’interno della città e della società moderna, in un immaginario che vede l’uomo pressato da una esistenza scomoda e non ben definita nell’ambito moderno e che vede l’artista stesso impegnarsi una raffigurazione umana personale, ambigua e decisamente multi sfaccettata con personaggi bizzarri e surreali a fare capolino all’interno degli spazi a disposizione.
Con quest’ultimo suo lavoro Nano4814 raccoglie quelli che sono gli stimoli del proprio operato andando a dipingere uno dei suoi iconici personaggi, lavorando con differenti campionature cromatiche, texture e colori, laddove il dettaglio è davvero elevato. Attraverso un tratto decisamente vicino all’illustrazione, la figura va ad intrecciarsi con il grande spazio a disposizione, l’essenzialità del soggetto, il volto ed il busto sono praticamente sospesi nello spazio, le gambe che si intrecciano, dimostrano tutta l’abilità dell’artista di muovere forme ed elementi astratti coniugando figure e configurazioni figurative. Il risultato finale è un intrecci di elementi differenti di astrazioni e forme particolari che non potevamo che apprezzare.
In attesa di scoprire nuove aggiornamenti sul lavoro dell’artista, null’altro da aggiungere, vi lasciamo piuttosto ad una bella serie di immagini con i dettagli di questo splendido lavoro, dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Nano4814 – New Mural in Estepona, Spain

Ci spostiamo per le strade di Estepona in Spagna per andare ad approfondire finalmente l’ultima fatica di Nano4814, l’artista Spagnolo nelle scorse settimane ha infatti terminato di dipingere questa splendida ed enorme facciata.
Il poliedrico Nano4814 fa parte del collettivo NOV9, l’interprete Spagnolo si muove attraverso differenti medium portando in dono un particolare approccio visivo e tematico, nell’idea dell’artista è forte infatti la volontà di tracciare una linea diretta tra i suoi interventi e chi osserva, scavando tra le viscere delle sensazioni e del vivere dell’uomo moderno, raccontandone le ossessioni e le divergenze, tracciando un quadro esistenziale che risulta però celato da un fitto velo di colore e da una estetica intrinsecamente legata allo stesso che di fatto rende gli interventi e le sue opere più criptiche e profonde. L’impressione è quella di trovarsi di fronte ad interventi e lavori dalle differenti chiavi di lettura che si annodano in una riflessione personale e ricchissima di spunti visivi. La trama cromatica va infatti ad evidenziare di fatto la forma e gli elementi tipici del tratto di Nano4814, che paga le influenze illustrative e prettamente grafiche, delle quali si serve per aumentare la qualità ed il livello di dettaglio dei suoi interventi, addentrandoci negli elaborati veniamo accolti dalla profondità delle riflessioni trascendentali dell’artista che si interroga sul ruolo dell’arte e sulla figura dell’artista all’interno della città e della società moderna, in un immaginario che vede l’uomo pressato da una esistenza scomoda e non ben definita nell’ambito moderno e che vede l’artista stesso impegnarsi una raffigurazione umana personale, ambigua e decisamente multi sfaccettata con personaggi bizzarri e surreali a fare capolino all’interno degli spazi a disposizione.
Con quest’ultimo suo lavoro Nano4814 raccoglie quelli che sono gli stimoli del proprio operato andando a dipingere uno dei suoi iconici personaggi, lavorando con differenti campionature cromatiche, texture e colori, laddove il dettaglio è davvero elevato. Attraverso un tratto decisamente vicino all’illustrazione, la figura va ad intrecciarsi con il grande spazio a disposizione, l’essenzialità del soggetto, il volto ed il busto sono praticamente sospesi nello spazio, le gambe che si intrecciano, dimostrano tutta l’abilità dell’artista di muovere forme ed elementi astratti coniugando figure e configurazioni figurative. Il risultato finale è un intrecci di elementi differenti di astrazioni e forme particolari che non potevamo che apprezzare.
In attesa di scoprire nuove aggiornamenti sul lavoro dell’artista, null’altro da aggiungere, vi lasciamo piuttosto ad una bella serie di immagini con i dettagli di questo splendido lavoro, dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.