fbpx
GORGO

Moallaseconda for Art-on Cascina in Pisa

[:en]

Also Moallaseconda is among the artists at work for the Art-on Cascina Project of Pisa, the Italian author has just finished to paint this new and powerful painting on the outside wall of this old structure.
he project is being developed with the idea of promoting a new reading of public space with the idea to revive the image of the city, encourage tourism and support the cultural economy through different art project, including the urban art.
Always quite sensible to the architectural features of the workspace, Moallaseconda confront himself with a wall with an irregular surface, going to inject its special textures and shapes of all the space available. Once again we are faced with a dance of raw and rough elements, figures and shapes, marked by heterogeneous shades, developed through a personal alteration of the form and an idea of spontaneous sign.
All the details in the images at the bottom of our text, have a look and stay tuned here on Gorgo for new and juicy updates.

Thanks to The Artist for The Pics

[:it]

Anche Moallaseconda è tra gli artisti al lavoro per Art-on Cascina Project di Pisa, l’artista ha da poco terminato di dipingere questa nuova e potente pittura sulla parete esterna di questa struttura fatiscente.
Il progetto si sviluppa con l’idea di promuovere una nuova lettura dello spazio pubblico con l’idea di rilanciare l’immagine della città, favorire il turismo e sostenere l’economia culturale attraverso differenti ambiti, tra cui appunto l’arte urbana.
Sempre piuttosto sensibile alle particolarità architettoniche dello spazio di lavoro, Moallaseconda si confronta qui con una parete dalla superfice irregolare andando ad iniettare le sue particolari textures e forme su tutto lo spazio a disposizione. Ancora una volta ci troviamo di fronte ad una danza di elementi grezzi e ruvidi, figure e forme differenti, scandite da tonalità eterogenee, sviluppate attraverso la personale alterazione della forma e da una idea di segno spontaneo.
Tutti i dettagli nelle immagini in calce al nostro test, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui su Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Thanks to The Artist for The Pics

[:]

Moallaseconda for Art-on Cascina in Pisa

[:en]

Also Moallaseconda is among the artists at work for the Art-on Cascina Project of Pisa, the Italian author has just finished to paint this new and powerful painting on the outside wall of this old structure.
he project is being developed with the idea of promoting a new reading of public space with the idea to revive the image of the city, encourage tourism and support the cultural economy through different art project, including the urban art.
Always quite sensible to the architectural features of the workspace, Moallaseconda confront himself with a wall with an irregular surface, going to inject its special textures and shapes of all the space available. Once again we are faced with a dance of raw and rough elements, figures and shapes, marked by heterogeneous shades, developed through a personal alteration of the form and an idea of spontaneous sign.
All the details in the images at the bottom of our text, have a look and stay tuned here on Gorgo for new and juicy updates.

Thanks to The Artist for The Pics

[:it]

Anche Moallaseconda è tra gli artisti al lavoro per Art-on Cascina Project di Pisa, l’artista ha da poco terminato di dipingere questa nuova e potente pittura sulla parete esterna di questa struttura fatiscente.
Il progetto si sviluppa con l’idea di promuovere una nuova lettura dello spazio pubblico con l’idea di rilanciare l’immagine della città, favorire il turismo e sostenere l’economia culturale attraverso differenti ambiti, tra cui appunto l’arte urbana.
Sempre piuttosto sensibile alle particolarità architettoniche dello spazio di lavoro, Moallaseconda si confronta qui con una parete dalla superfice irregolare andando ad iniettare le sue particolari textures e forme su tutto lo spazio a disposizione. Ancora una volta ci troviamo di fronte ad una danza di elementi grezzi e ruvidi, figure e forme differenti, scandite da tonalità eterogenee, sviluppate attraverso la personale alterazione della forma e da una idea di segno spontaneo.
Tutti i dettagli nelle immagini in calce al nostro test, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui su Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Thanks to The Artist for The Pics

[:]