GORGO

Milu Correch a Valencia per Poliniza Dos

Come annunciatovi Milu Correch è tra gli artisti che hanno presto parte ai lavori per la 13^ edizione del Poliniza Dos Festival di Valencia. L’artista Argentina ha lavorato su una delle grandi pareti all’interno dell’Università Politecnica di Valencia dipingendo un opera che porta con sé nuovi ed interessanti spunti.

L’immaginario di Milu Correch continua ad essere legato ad una pratica pittorica pensata per destare curiosità e mistero. Continuando lo sviluppo di questa idea, per il festival spagnolo l’autrice mette da parte le iconiche donne con maschera bianca e le automobili arrugginite per abbracciare in toto un idea di pittura criptica e capace di suscitare impressioni e sensazioni soggettive. Il risultato è un opera vibrante, densa e ricca di pennellate corpose, giochi di luce ed ombra che delineano l’atmosfera e le emozioni dell’intervento.

Photo Credit: Kike Sempere

Milu Correch a Valencia per Poliniza Dos

Come annunciatovi Milu Correch è tra gli artisti che hanno presto parte ai lavori per la 13^ edizione del Poliniza Dos Festival di Valencia. L’artista Argentina ha lavorato su una delle grandi pareti all’interno dell’Università Politecnica di Valencia dipingendo un opera che porta con sé nuovi ed interessanti spunti.

L’immaginario di Milu Correch continua ad essere legato ad una pratica pittorica pensata per destare curiosità e mistero. Continuando lo sviluppo di questa idea, per il festival spagnolo l’autrice mette da parte le iconiche donne con maschera bianca e le automobili arrugginite per abbracciare in toto un idea di pittura criptica e capace di suscitare impressioni e sensazioni soggettive. Il risultato è un opera vibrante, densa e ricca di pennellate corpose, giochi di luce ed ombra che delineano l’atmosfera e le emozioni dell’intervento.

Photo Credit: Kike Sempere