fbpx
GORGO

Il murale di Milu Correch a Berazategui, Buenos Aires

La scorsa settimana Milu Correch ha realizzato una nuova pittura su una gigantesca parete di 30 metri di altezza a Berazategui, Buenos Aires in Argentina.
L’opera è parte dei lavori per il progetto Muro Urbano promosso dall’amministrazione locale e ha visto l’autrice Argentina ispirarsi al lavoro di César Bustillo, un famoso pittore e muralista vissuto durante la prima metà del novecento nel distretto di Berazategui.
“Conjuro contra inseguridades”, questo il titolo dell’intervento, inaugura una nuova serie di Milu Correch basata sulle streghe. Dai forti tratti onirici, nell’opera vediamo una donna seminuda, con il volto coperto e con in mano un libro circondata da 3 galli combattenti.

Photo Credit: The Artist

Il murale di Milu Correch a Berazategui, Buenos Aires

La scorsa settimana Milu Correch ha realizzato una nuova pittura su una gigantesca parete di 30 metri di altezza a Berazategui, Buenos Aires in Argentina.
L’opera è parte dei lavori per il progetto Muro Urbano promosso dall’amministrazione locale e ha visto l’autrice Argentina ispirarsi al lavoro di César Bustillo, un famoso pittore e muralista vissuto durante la prima metà del novecento nel distretto di Berazategui.
“Conjuro contra inseguridades”, questo il titolo dell’intervento, inaugura una nuova serie di Milu Correch basata sulle streghe. Dai forti tratti onirici, nell’opera vediamo una donna seminuda, con il volto coperto e con in mano un libro circondata da 3 galli combattenti.

Photo Credit: The Artist