fbpx
GORGO

Martina Merlini – “WAX” at Spazio Elastico

Come detto lo scorso 13 Dicembre ha aperto all’interno degli spazi dell’Elastico Studio di Bologna, “WAX” ultima personale di Martina Merlini, un nuovo show che abbiamo avuto modo di vedere da vicino incantati dal nuovo approdo sviscerato dall’artista.
Lo show è di fatto uno spaccato profondo e sfaccettato della personale visione creativa di Martina Merlini, attraverso differenti percorsi, utilizzando diversi medium ed elementi, l’interprete ci ha offerto l’opportunità di calarci all’interno del suo immaginario affrontato qui attraverso l’ausilio della cera, vero e proprio leitmotiv dell’esibizione stessa ma anche il legno e l’immancabile opera murale senza dimenticare i tessuti. Sono proprio quest’ultimi ad accoglierci all’interno degli spazi della galleria, una corposissima installazione posta proprio al centro della grande sala si slancia così verso l’altro, i panni formano un grande agglomerato visivo che si muove attraverso colori differenti, ogni singolo tessuto di diversa dimensione, è stato tinto a mano e segnato da una specifica figura o forma, il risultato finale di questa costruzione è un opera viva che si apre attraverso differenti tonalità e che richiama una forte sensazione di onirico, in particolare le immagini segnate sulle differenti superfici si muovono in uno slancio verso l’alto esaltando tutto il carattere di questo cuore della mostra. Nella prima parete veniamo invece accolti da un grande lavoro su muro, come da tradizione la galleria ha offerto l’opportunità all’artista di lavorare direttamente su parete sviluppando una serie di figure e texture tipiche della personale visione dell’interprete.
Giungiamo infine all’elemento distintivo della mostra che prende possesso di tutto il restante spazio, Martina Merlini offre in dote il risultato delle sue sperimentazioni, “WAX” si rivela così silenziosamente e concretamente attraverso una fitta serie di opere, sottili ed intricate ci danno l’opportunità di ammirare l’incontro tra cera e la personale visione dell’artista, tra elementi composti e figure che coprono lo sgorgare e le intermittenze dell’inedito componente, tra immagini celate, il tatto sfiora la rugosità ne avverte le scaglie impresse fino a perdersi tra il nero, il bianco ed i colori che di tanto in tanto fanno capolino nelle immagini. È questo di fatto il vertice dello show sostenuto da un incredibile, per grandezza e spessore, elaborato direttamente sul legno posto proprio al centro, come a far convergere lo sguardo su se stesso, che ci ha assolutamente convinto ed impressionato.
Vi lasciamo alle immagini con i dettagli di tutto il bell’allestimento proposto, se vi trovate in zona c’è tempo fino al prossimo 11 Gennaio, il consiglio è quello di farci un salto, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Elastico Studio
Via Porta Nova 12
40123 Bologna

Pics by GORGO

Martina Merlini – “WAX” at Spazio Elastico

Come detto lo scorso 13 Dicembre ha aperto all’interno degli spazi dell’Elastico Studio di Bologna, “WAX” ultima personale di Martina Merlini, un nuovo show che abbiamo avuto modo di vedere da vicino incantati dal nuovo approdo sviscerato dall’artista.
Lo show è di fatto uno spaccato profondo e sfaccettato della personale visione creativa di Martina Merlini, attraverso differenti percorsi, utilizzando diversi medium ed elementi, l’interprete ci ha offerto l’opportunità di calarci all’interno del suo immaginario affrontato qui attraverso l’ausilio della cera, vero e proprio leitmotiv dell’esibizione stessa ma anche il legno e l’immancabile opera murale senza dimenticare i tessuti. Sono proprio quest’ultimi ad accoglierci all’interno degli spazi della galleria, una corposissima installazione posta proprio al centro della grande sala si slancia così verso l’altro, i panni formano un grande agglomerato visivo che si muove attraverso colori differenti, ogni singolo tessuto di diversa dimensione, è stato tinto a mano e segnato da una specifica figura o forma, il risultato finale di questa costruzione è un opera viva che si apre attraverso differenti tonalità e che richiama una forte sensazione di onirico, in particolare le immagini segnate sulle differenti superfici si muovono in uno slancio verso l’alto esaltando tutto il carattere di questo cuore della mostra. Nella prima parete veniamo invece accolti da un grande lavoro su muro, come da tradizione la galleria ha offerto l’opportunità all’artista di lavorare direttamente su parete sviluppando una serie di figure e texture tipiche della personale visione dell’interprete.
Giungiamo infine all’elemento distintivo della mostra che prende possesso di tutto il restante spazio, Martina Merlini offre in dote il risultato delle sue sperimentazioni, “WAX” si rivela così silenziosamente e concretamente attraverso una fitta serie di opere, sottili ed intricate ci danno l’opportunità di ammirare l’incontro tra cera e la personale visione dell’artista, tra elementi composti e figure che coprono lo sgorgare e le intermittenze dell’inedito componente, tra immagini celate, il tatto sfiora la rugosità ne avverte le scaglie impresse fino a perdersi tra il nero, il bianco ed i colori che di tanto in tanto fanno capolino nelle immagini. È questo di fatto il vertice dello show sostenuto da un incredibile, per grandezza e spessore, elaborato direttamente sul legno posto proprio al centro, come a far convergere lo sguardo su se stesso, che ci ha assolutamente convinto ed impressionato.
Vi lasciamo alle immagini con i dettagli di tutto il bell’allestimento proposto, se vi trovate in zona c’è tempo fino al prossimo 11 Gennaio, il consiglio è quello di farci un salto, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Elastico Studio
Via Porta Nova 12
40123 Bologna

Pics by GORGO