GORGO

Martina Merlini at Cheap Festival | Preview

In attesa di vederla alle prese sui muri di Gaeta, Martina Merlini collabora con Officine della Stampa per realizzare una serie di lavori all’interno del bel Cheap Festival di Bologna.

Il Cheap Festival nasce per dare voce ed ampio spazio ad una delle pratiche più diffuse in strade, la poster art che grazie alla sua accessibilità ha avuto negli ultimi anni un impennata di interpreti ed esponenti diversi. La rassegna parte da questa consapevolezza diffondendo, offrendo e coinvolgendo un pubblico ancora più vasto, sensibilizzando cittadini e le istituzioni verso il fenomeno, il tutto mettendo in mostra una serie di lavori scelti attraverso una vera e propria chiamata alle arti.

Dal 9 al 11 Maggio all’interno dei quattro quartieri di San Vitale, San Donato, Navile, Porto, prenderanno vita i lavori scelti da un apposita giuria composta da esperti, artisti e curatori.

Martina Merlini quindi attraverso una residenza di quattro giorni darà vita ad una installazione su parete ed un edizione xilografica limitata di venti copie a due colori, noi vi proponiamo alcuni scatti del making of più un bel video preview, ma voi tornate a trovarci per uno sguardo decisamente più approfondito dei lavori portati a termine.

Thanks to The Artist for Video e Pics


Martina Merlini at Cheap Festival | Preview

In attesa di vederla alle prese sui muri di Gaeta, Martina Merlini collabora con Officine della Stampa per realizzare una serie di lavori all’interno del bel Cheap Festival di Bologna.

Il Cheap Festival nasce per dare voce ed ampio spazio ad una delle pratiche più diffuse in strade, la poster art che grazie alla sua accessibilità ha avuto negli ultimi anni un impennata di interpreti ed esponenti diversi. La rassegna parte da questa consapevolezza diffondendo, offrendo e coinvolgendo un pubblico ancora più vasto, sensibilizzando cittadini e le istituzioni verso il fenomeno, il tutto mettendo in mostra una serie di lavori scelti attraverso una vera e propria chiamata alle arti.

Dal 9 al 11 Maggio all’interno dei quattro quartieri di San Vitale, San Donato, Navile, Porto, prenderanno vita i lavori scelti da un apposita giuria composta da esperti, artisti e curatori.

Martina Merlini quindi attraverso una residenza di quattro giorni darà vita ad una installazione su parete ed un edizione xilografica limitata di venti copie a due colori, noi vi proponiamo alcuni scatti del making of più un bel video preview, ma voi tornate a trovarci per uno sguardo decisamente più approfondito dei lavori portati a termine.

Thanks to The Artist for Video e Pics