Mark Jenkins and Rero “Rules of Engagement” at Wunderkammern Gallery (Recap)

Mark Jenkins Rero

A distanza di alcuni anni dalle rispettive mostre personali rispettivamente “Living Layers” e “Supervised Indipendence” Mark Jenkins e Rero ritornano a Wunderkammern con una nuova esibizione. Allestita negli spazi milanesi della galleria capitolina, lo show è l’opportunità di vedere da vicino l’evoluzione della ricerca artistica di entrambi gli autori qui orientata verso una nuove riflessione.
Le regole di ingaggio da cui il titolo dello show sono le direttive emanate dalle autorità militari che specificano limiti, condizioni e circostanza sotto le quali le forze possono combattere il nemico. Engagement (traducibile con fidanzamento) rappresenta al tempo stesso l’accordo formale di sposarsi tra due persone. La parola riunisce emozioni agli antipodi, come odio e amore, da un lato è un processo che legittima ed autorizza violenza e morte, dall’altro valida e ufficializza una relazione già esistente e basata sul più puro dei sentimenti.
Caratterizzato da installazioni site-specific a quattro mani e da una serie di lavori a tecnica mista, il corpo di lavoro riflette proprio su questi spunti e temi. Attraverso il proprio immaginario e la propria ricerca Rero e Mark Jenkins esplorano i meccanismi della formalizzazione delle emozioni nella nostra cultura e società contemporanea. In mostra fino al prossimo 28 ottobre.

Wunderkammern Gallery
via Ausonio, 1A
20123 Milano, Italy

Thanks to The Gallery for The Pics
Pics by Laura Marchini

Mark Jenkins Rero

Mark Jenkins Rero

Mark Jenkins Rero

Mark Jenkins Rero

Mark Jenkins Rero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *