fbpx
GORGO

Lucamaleonte – New Murals in Monza

Nuovo appuntamento con il Recover Project firmato dal Grauen Studio di Monza, ha scendere in strada è infatti Lucamaleonte che ha da poco terminato di realizzare due nuove pittura in occasione dell’apertura di “Grammatica Naturale” sua nuova esibizione.
Promosso dall’associazione Restart e dal comune di Monza e sviluppato dal Grauen Studio, il progetto sta portando in città alcuni dei nomi di spicco della nostra scena, offrendo loro spazi importanti, sviluppando progetti e workshop, il tutto concluso infine con profondi solo show aperti all’interno degli spazi dello studio.
E’ l’opportunità per tornare ad approfondire il lavoro di uno degli autori di spicco della nostra scena, alle prese con due differenti interventi, il primo direttamente sulla passerella pedonale in Via S. Gottardo, il secondo, come da tradizione, sulla parete esterna nei pressi dello studio di Monza.
La natura come principale stimolo, propellente e sintesi tematica, Lucamaleonte continua ad attingere da questo universo denso e sfaccettato per sviluppare una propria e personale narrativa estetica. La fascinazione del grande autore italiano è quindi legata alla volontà dello stesso di esprimersi attraverso elementi, simboli ed immagini appartenenti al contesto naturale. Non si tratta però di una mera riproduzione, c’è la volontà di raccogliere l’identità naturale del luogo, cosicché il mondo animale e quello vegetale, possa ancora divenire propellente ideale per un dialogo serrato con lo spettatore od il passante casuale.
L’artista nelle proprie produzioni raccoglie l’eredità dei contesti naturali, degli animali, con i personali studi sui bestiari e sul mondo classico, a comporre la sfaccettata stilistica dell’artista. Il risultato finale è un approccio dove, attraverso immagini e visioni appartenenti alla natura, assistiamo ad una riflessione sulla vita moderna, sul quotidiano, con intense e dirette riflessioni che impattano chi osserva.
Gli interventi realizzati dall’autore raccolgono appieno tutta la particolare estetica del suo percorso in strada. Il primo lavoro, quello sulla passerella pedonale, è un lavoro quasi decorativo, atto a mimetizzarsi all’interno del paesaggio retrostante le mura, un introduzione infine alle opere che verranno presentate all’interno dell’esibizione. In questo senso le foglie ed i fiori raffigurati vanno a scandire i 20 metri di lunghezza della passerelle con l’idea di ridurre il distacco tra uomo e natura, tra cemento e verde. Emergono tenui, come quei fiori che nascono tra le crepe dell’asfalto cercando la luce ed una propria vita.
Il secondo lavoro risulta maggiormente più iconico. Ancora anche qui Lucameleonte si confronta con la superficie lavorando attraverso tonalità tenui, in questo modo la figura dell’uccello diviene quasi un tutt’uno con la parete mentre le piante dipinte in un verde più accesso, ci danno quasi l’impressione di staccarsi dalla stessa. Queste ultime riprendono il colore degli elementi naturali presenti sul posto, dalle aiuole che costeggiano il corso d’acqua passando per quest’ultimo.
L’apertura dello show è prevista per oggi 3 Luglio alle ore 19.00, in attesa di dare uno sguardo approfondito all’allestimento proposto dal grande artista, vi lasciamo ad una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di questa doppia pittura, dateci un occhiata. Vi ricordiamo infine che sul nostro Medusa Art Shop sono ancora disponibili le ultime copie di “Youth of Today” serigrafia realizzata dal campione italiano, acquistala QUI.

Grauen Studio
via Tofane 1
20900 Monza

Thanks to Grauen Studio for The Pics

Lucamaleonte – New Murals in Monza

Nuovo appuntamento con il Recover Project firmato dal Grauen Studio di Monza, ha scendere in strada è infatti Lucamaleonte che ha da poco terminato di realizzare due nuove pittura in occasione dell’apertura di “Grammatica Naturale” sua nuova esibizione.
Promosso dall’associazione Restart e dal comune di Monza e sviluppato dal Grauen Studio, il progetto sta portando in città alcuni dei nomi di spicco della nostra scena, offrendo loro spazi importanti, sviluppando progetti e workshop, il tutto concluso infine con profondi solo show aperti all’interno degli spazi dello studio.
E’ l’opportunità per tornare ad approfondire il lavoro di uno degli autori di spicco della nostra scena, alle prese con due differenti interventi, il primo direttamente sulla passerella pedonale in Via S. Gottardo, il secondo, come da tradizione, sulla parete esterna nei pressi dello studio di Monza.
La natura come principale stimolo, propellente e sintesi tematica, Lucamaleonte continua ad attingere da questo universo denso e sfaccettato per sviluppare una propria e personale narrativa estetica. La fascinazione del grande autore italiano è quindi legata alla volontà dello stesso di esprimersi attraverso elementi, simboli ed immagini appartenenti al contesto naturale. Non si tratta però di una mera riproduzione, c’è la volontà di raccogliere l’identità naturale del luogo, cosicché il mondo animale e quello vegetale, possa ancora divenire propellente ideale per un dialogo serrato con lo spettatore od il passante casuale.
L’artista nelle proprie produzioni raccoglie l’eredità dei contesti naturali, degli animali, con i personali studi sui bestiari e sul mondo classico, a comporre la sfaccettata stilistica dell’artista. Il risultato finale è un approccio dove, attraverso immagini e visioni appartenenti alla natura, assistiamo ad una riflessione sulla vita moderna, sul quotidiano, con intense e dirette riflessioni che impattano chi osserva.
Gli interventi realizzati dall’autore raccolgono appieno tutta la particolare estetica del suo percorso in strada. Il primo lavoro, quello sulla passerella pedonale, è un lavoro quasi decorativo, atto a mimetizzarsi all’interno del paesaggio retrostante le mura, un introduzione infine alle opere che verranno presentate all’interno dell’esibizione. In questo senso le foglie ed i fiori raffigurati vanno a scandire i 20 metri di lunghezza della passerelle con l’idea di ridurre il distacco tra uomo e natura, tra cemento e verde. Emergono tenui, come quei fiori che nascono tra le crepe dell’asfalto cercando la luce ed una propria vita.
Il secondo lavoro risulta maggiormente più iconico. Ancora anche qui Lucameleonte si confronta con la superficie lavorando attraverso tonalità tenui, in questo modo la figura dell’uccello diviene quasi un tutt’uno con la parete mentre le piante dipinte in un verde più accesso, ci danno quasi l’impressione di staccarsi dalla stessa. Queste ultime riprendono il colore degli elementi naturali presenti sul posto, dalle aiuole che costeggiano il corso d’acqua passando per quest’ultimo.
L’apertura dello show è prevista per oggi 3 Luglio alle ore 19.00, in attesa di dare uno sguardo approfondito all’allestimento proposto dal grande artista, vi lasciamo ad una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di questa doppia pittura, dateci un occhiata. Vi ricordiamo infine che sul nostro Medusa Art Shop sono ancora disponibili le ultime copie di “Youth of Today” serigrafia realizzata dal campione italiano, acquistala QUI.

Grauen Studio
via Tofane 1
20900 Monza

Thanks to Grauen Studio for The Pics