fbpx
GORGO

Lucamaleonte – New Mural in Ostiense, Roma

Con piacere torniamo ad approfondire il lavoro di Lucamaleonte, il grande artista italiano ha infatti da poco terminato una nuova parete nella zona di Ostiense a Roma, un intervento curato dagli amici di 999Contemporary Gallery per ARTOBLUE, un progetto in collaborazione con il municipio Roma VIII che mette in connessione la comunità con gli artisti locali.
L’opera porta avanti il personale percorso visivo di Lucamaleonte in un nuovo intervento che va ad arricchire un quartiere, quello di Ostiense, sempre più fulcro nevralgico dell’arte urbana capitolina, l’idea dell’opera, ci viene spiegato, è frutto di un interessante riflessione sullo spot stesso. Si tratta di un muro che si trova su un tratto estremamente trafficato della via Ostiense, proprio difronte ad una enorme pozzanghera che con il passare delle automobili, riversa proprio sulla superficie della parete una grande quantità di acqua. Da qui lo sviluppo con la canonica tecnica mista di stencil e mano libera con la realizzazione di una composizione speculare con profonde influenze classiche ed una incredibile ricchezza di dettagli e spunti tematici. Lucamaleonte nuovamente prende ispirazione dagli elementi ellenici affidando a due foglie di Acanto, il sostegno della trama visiva dell’opera stessa, osservando l’intervento vediamo due gruppi di giovani pronti a salvare l’umanità dal diluvio universale che ha nella fitta trama blu del colore di sfondo il suo naturale simbolo, al centro dell’opera notiamo invece la presenza dell’icosaedro, simbolo del mondo ideale sui cui principi si rifanno proprio le figure realizzate e che rappresenta uno dei simboli del lavoro dell’interprete, una sorta di vera e propria firma.
Un lavoro questo che fa della ricchezza di spunti, della grande quantità di temi rapportati agli elementi rappresentati, la sua grande peculiarità, un opera viva dal forte impatto che mescola al suo interno, una ibridazione estetica e simbolica tipica dell’operato dell’interprete, in una lettura della condizione umana, della sua fragilità, delle sue incertezze, nuova ed affiscinante.
Di seguito dopo il salto una bella selezione di scatti che documentano tutte le fasi di lavoro di quest’ultimo intervento in aggiunta alle immagini dell’ottimo risultato finale, in attesa di nuovi aggiornamenti, dateci un occhiata per cogliere appieno tutto il fascino del lavoro dell’interprete romano.

Thanks to 999Gallery for Info and Pics

Lucamaleonte – New Mural in Ostiense, Roma

Con piacere torniamo ad approfondire il lavoro di Lucamaleonte, il grande artista italiano ha infatti da poco terminato una nuova parete nella zona di Ostiense a Roma, un intervento curato dagli amici di 999Contemporary Gallery per ARTOBLUE, un progetto in collaborazione con il municipio Roma VIII che mette in connessione la comunità con gli artisti locali.
L’opera porta avanti il personale percorso visivo di Lucamaleonte in un nuovo intervento che va ad arricchire un quartiere, quello di Ostiense, sempre più fulcro nevralgico dell’arte urbana capitolina, l’idea dell’opera, ci viene spiegato, è frutto di un interessante riflessione sullo spot stesso. Si tratta di un muro che si trova su un tratto estremamente trafficato della via Ostiense, proprio difronte ad una enorme pozzanghera che con il passare delle automobili, riversa proprio sulla superficie della parete una grande quantità di acqua. Da qui lo sviluppo con la canonica tecnica mista di stencil e mano libera con la realizzazione di una composizione speculare con profonde influenze classiche ed una incredibile ricchezza di dettagli e spunti tematici. Lucamaleonte nuovamente prende ispirazione dagli elementi ellenici affidando a due foglie di Acanto, il sostegno della trama visiva dell’opera stessa, osservando l’intervento vediamo due gruppi di giovani pronti a salvare l’umanità dal diluvio universale che ha nella fitta trama blu del colore di sfondo il suo naturale simbolo, al centro dell’opera notiamo invece la presenza dell’icosaedro, simbolo del mondo ideale sui cui principi si rifanno proprio le figure realizzate e che rappresenta uno dei simboli del lavoro dell’interprete, una sorta di vera e propria firma.
Un lavoro questo che fa della ricchezza di spunti, della grande quantità di temi rapportati agli elementi rappresentati, la sua grande peculiarità, un opera viva dal forte impatto che mescola al suo interno, una ibridazione estetica e simbolica tipica dell’operato dell’interprete, in una lettura della condizione umana, della sua fragilità, delle sue incertezze, nuova ed affiscinante.
Di seguito dopo il salto una bella selezione di scatti che documentano tutte le fasi di lavoro di quest’ultimo intervento in aggiunta alle immagini dell’ottimo risultato finale, in attesa di nuovi aggiornamenti, dateci un occhiata per cogliere appieno tutto il fascino del lavoro dell’interprete romano.

Thanks to 999Gallery for Info and Pics