fbpx
GORGO

Le MUR de l’Art Exhibition | Recap

Le MUR de l’Art è la naturale conseguenza del progetto curato dall’Association Le M.U.R., vi abbiamo illustrato diverse volte i lavori sul famoso muro di Parigi, sul quale diversi artisti internazionali ciclicamente hanno potuto lavorare, ora l’associazione si è fermata e per festeggiare a dovere il proprio quinto compleanno ha dato vita ad un incredibile group-show.
L’esibizione è stata impostata come una fiera, dove ogni artista ha avuto modo di lavorare sul proprio spazio-stand proponendo installazioni site specific, opere su muro, o semplicemente un esposizione dei propri lavori. Gli artisti coinvolti sono alcuni di che quelli che si sono succeduti nella realizzazione della famosa parete e rappresentano nel loro insieme una bella fetta della scena francese e non.
Per questa seconda edizione sono stati chiamati, Alber, Astro, Babou, Bustart, Chanoir, Colorz, Dominique Larrivaz, Ella & Pitr, Ever, Fancie, FKDL, Gérard Zlotykamien, Gilbert, Göla Hundun, H101, Jana & Js, Jean Faucheur, Jean Moderne/RCF1, Jérôme Mesnager, Kashink, Katre, Keflione, Kenor, Kouka, Le Cyklop, Mardi Noir, Macay, Michaël Beerens, Missy, MoDuLe De Zeer, Mosko & Associés, Nasty, Nicogermain, No Rules Corp, Ox, Paella Chimicos, Rensone, Rero, Rue meurt d’art, Paul Santoleri, Shaka, Sixo, Smash 137, Smole, Speedy Graphito, Stoul, Surfil, Tanc, Tarek Benaoum, Thom Thom, YZ, Zosen. Lo spettacolo offerto è stato incredibile e noi vi offriamo la possibilità di darci uno sguardo attraverso l’ampissima gallery e il breve video-recap, enjoy it.

Pics Via

Le MUR de l’Art Exhibition | Recap

Le MUR de l’Art è la naturale conseguenza del progetto curato dall’Association Le M.U.R., vi abbiamo illustrato diverse volte i lavori sul famoso muro di Parigi, sul quale diversi artisti internazionali ciclicamente hanno potuto lavorare, ora l’associazione si è fermata e per festeggiare a dovere il proprio quinto compleanno ha dato vita ad un incredibile group-show.
L’esibizione è stata impostata come una fiera, dove ogni artista ha avuto modo di lavorare sul proprio spazio-stand proponendo installazioni site specific, opere su muro, o semplicemente un esposizione dei propri lavori. Gli artisti coinvolti sono alcuni di che quelli che si sono succeduti nella realizzazione della famosa parete e rappresentano nel loro insieme una bella fetta della scena francese e non.
Per questa seconda edizione sono stati chiamati, Alber, Astro, Babou, Bustart, Chanoir, Colorz, Dominique Larrivaz, Ella & Pitr, Ever, Fancie, FKDL, Gérard Zlotykamien, Gilbert, Göla Hundun, H101, Jana & Js, Jean Faucheur, Jean Moderne/RCF1, Jérôme Mesnager, Kashink, Katre, Keflione, Kenor, Kouka, Le Cyklop, Mardi Noir, Macay, Michaël Beerens, Missy, MoDuLe De Zeer, Mosko & Associés, Nasty, Nicogermain, No Rules Corp, Ox, Paella Chimicos, Rensone, Rero, Rue meurt d’art, Paul Santoleri, Shaka, Sixo, Smash 137, Smole, Speedy Graphito, Stoul, Surfil, Tanc, Tarek Benaoum, Thom Thom, YZ, Zosen. Lo spettacolo offerto è stato incredibile e noi vi offriamo la possibilità di darci uno sguardo attraverso l’ampissima gallery e il breve video-recap, enjoy it.

Pics Via