fbpx
GORGO

La Pandilla – New Mural in East London

Se vi trovate a Londra per qualsiasi ragione, dirigetevi ad East London sulla Brick Lane, lì ha da poco terminato una nuovo incredibile lavoro Alexis Diaz del duo portoricano La Pandilla, proprio a pochi passi da un gigantesco volatile dipinto da ROA, avrete modo di stroppiciarvi gli occhi.
Il lavoro de La Pandilla è ben conosciuto per la grande abilità pittorica dei due artisti, Alexis Diaz è sicuramente quello più attivo, l’artista infatti si trova in Europa dove sta continuando il proprio personalissimo tour in giro per le maggiori capitali, sperando di vederlo presto anche in Italia, il grande interprete è di tappa a Londra dove dopo una settimana di attento lavoro ha terminato la sua ultima meraviglia. Il particolare stile produttivo de La Pandilla si sviluppa attraverso l’utilizzo di minuscoli pennelli con i quali andare a disegnare piccole linee fino a formare una intricata rete in chiaro scuro che dà vita alle forme desiderate, quest’ultime sono il frutto di fusioni impossibili, troviamo parti umani, specialmente le mani, ma sopratutto parti animali mischiate tra loro con il tocco infine di alcuni elementi rurali. Il risultato finale è spiazzante per la profondità impressa all’opera e per il pazzesco livello di dettaglio che giustifica così un utilizzo di una tecnica così precisa e paziente.
Per tutti gli amici londinesi e per chi si trova lì per qualsiasi ragione le indicazioni ve le abbiamo date, per tutti altri potete approfondire meglio il lavoro attraverso la bella selezione di scatti che trovate in galleria, enjoy it.

Pics via San

La Pandilla – New Mural in East London

Se vi trovate a Londra per qualsiasi ragione, dirigetevi ad East London sulla Brick Lane, lì ha da poco terminato una nuovo incredibile lavoro Alexis Diaz del duo portoricano La Pandilla, proprio a pochi passi da un gigantesco volatile dipinto da ROA, avrete modo di stroppiciarvi gli occhi.
Il lavoro de La Pandilla è ben conosciuto per la grande abilità pittorica dei due artisti, Alexis Diaz è sicuramente quello più attivo, l’artista infatti si trova in Europa dove sta continuando il proprio personalissimo tour in giro per le maggiori capitali, sperando di vederlo presto anche in Italia, il grande interprete è di tappa a Londra dove dopo una settimana di attento lavoro ha terminato la sua ultima meraviglia. Il particolare stile produttivo de La Pandilla si sviluppa attraverso l’utilizzo di minuscoli pennelli con i quali andare a disegnare piccole linee fino a formare una intricata rete in chiaro scuro che dà vita alle forme desiderate, quest’ultime sono il frutto di fusioni impossibili, troviamo parti umani, specialmente le mani, ma sopratutto parti animali mischiate tra loro con il tocco infine di alcuni elementi rurali. Il risultato finale è spiazzante per la profondità impressa all’opera e per il pazzesco livello di dettaglio che giustifica così un utilizzo di una tecnica così precisa e paziente.
Per tutti gli amici londinesi e per chi si trova lì per qualsiasi ragione le indicazioni ve le abbiamo date, per tutti altri potete approfondire meglio il lavoro attraverso la bella selezione di scatti che trovate in galleria, enjoy it.

Pics via San