fbpx
GORGO

KAWS – “Play your Part” New Show at Galería Javier López

Dopo l’incredibile abbuffata dello scorso autunno, anche KAWS inaugura il nuovo anno con il suo primo show stagionale, “Play your Part”, aperto da qualche giorno all’interno degli splendidi spazi della Galería Javier López di Madrid che prosegue così il suo percorso espositivo di grandissimo livello.
Dopo la bella Business as Usual del grande Todd REAS James, la galleria spagnola prosegue quindi il suo fitto dialogo con gli esponenti maggiori del panorama artistico contemporaneo regalandosi un show che come sempre poggia le sua basi sull’unicità e sulla personalità dei pezzi in allestimento, portando avanti la disciplina del less is more egregiamente. KAWS quindi presenta un corpo di lavoro di certo non esuberante come suo solito, niente spazio ai caratteristici companion, ma piuttosto approfondimento di quelli che sono i lavori maggiormente significativi, in particolare i famosi cerchi, proposti qui in una bella serie in aggiunta una nuova infornata delle sue canoniche composizioni multi livello.
Quest’ultima fatica di KAWS continua quindi a portare avanti il percorso visivo intrapreso da anni dall’artista, di fatto non aggiunge nulla, piuttosto sedimenta il lavoro pregresso portando in dote il consueto immaginario pop ricchissimo di colori, elementi e forme, miscelate all’interno di una mistura che richiama personaggi, forme e sezioni di soggetti appartenenti al mondo dei cartoon attraverso il consueto e ricchissimo filtro visivo dell’interprete.
Se siete interessati, c’è tempo fino al prossimo 23 Aprile per andare a darci un occhiata di persona, in attesa di scoprire i prossimi spostamenti di Mr Donnelly, che siamo certi non tarderanno ad arrivare, e di vedere qualcosa di nuovo all’interno del repertorio proposto, scrollate giù, dopo il salto vi abbiamo preparato un bella selezione di scatti con un occhiata panoramica all’allestimento e con tutti i dettagli delle opere esposte dal grande artista per questa sua ultima fatica, enjoy it.

Galeria Javier Lopez
Guecho, 12 B
28023 Madrid Spain

Brooklyn-based, KAWS is a world-renowned artist who exhibits in museums and galleries internationally. KAWS’s art stands within the historical continuum that began with Pop Art, straddling the line between fine art and global commerce. From his 16-foot tall sculpture COMPANION (PASSING THROUGH) to his recent 32-foot tall wooden sculpture SMALL LIE, his artworks are immediately recognizable as he transforms iconic pop culture characters into thought-provoking works of art. His work possesses a sophisticated humor while utilizing a refined graphic language that revitalizes figuration with big, bold gestures and keen, playful intricacy. By producing fine art via thoughtful interplay with consumer products and collaborations with global brands, KAWS moves beyond the sphere of the exclusive art market to occupy a more complex, global market.

KAWS was born in Jersey City, New Jersey and received his BFA from the School of Visual Arts. KAWS has held solo exhibitions at venues including Pennsylvania Academy of the Fine Arts, Philadelphia, Pennsylvania; High Museum of Art, Atlanta, Georgia; Modern Art Museum of Fort Worth, Texas; Aldrich Contemporary Art Museum, Ridgefield, Connecticut; Honor Fraser Gallery, Los Angeles, California; Galerie Perrotin, Paris, New York, and Hong Kong; and Mary Boone Gallery, New York. His most recent exhibition has been “UPS AND DOWNS” at the Nerman Museum of Contemporary Art, Overland Park, Kansas. And this year he will present a project for CAC Malaga.

Pics by The Gallery

KAWS – “Play your Part” New Show at Galería Javier López

Dopo l’incredibile abbuffata dello scorso autunno, anche KAWS inaugura il nuovo anno con il suo primo show stagionale, “Play your Part”, aperto da qualche giorno all’interno degli splendidi spazi della Galería Javier López di Madrid che prosegue così il suo percorso espositivo di grandissimo livello.
Dopo la bella Business as Usual del grande Todd REAS James, la galleria spagnola prosegue quindi il suo fitto dialogo con gli esponenti maggiori del panorama artistico contemporaneo regalandosi un show che come sempre poggia le sua basi sull’unicità e sulla personalità dei pezzi in allestimento, portando avanti la disciplina del less is more egregiamente. KAWS quindi presenta un corpo di lavoro di certo non esuberante come suo solito, niente spazio ai caratteristici companion, ma piuttosto approfondimento di quelli che sono i lavori maggiormente significativi, in particolare i famosi cerchi, proposti qui in una bella serie in aggiunta una nuova infornata delle sue canoniche composizioni multi livello.
Quest’ultima fatica di KAWS continua quindi a portare avanti il percorso visivo intrapreso da anni dall’artista, di fatto non aggiunge nulla, piuttosto sedimenta il lavoro pregresso portando in dote il consueto immaginario pop ricchissimo di colori, elementi e forme, miscelate all’interno di una mistura che richiama personaggi, forme e sezioni di soggetti appartenenti al mondo dei cartoon attraverso il consueto e ricchissimo filtro visivo dell’interprete.
Se siete interessati, c’è tempo fino al prossimo 23 Aprile per andare a darci un occhiata di persona, in attesa di scoprire i prossimi spostamenti di Mr Donnelly, che siamo certi non tarderanno ad arrivare, e di vedere qualcosa di nuovo all’interno del repertorio proposto, scrollate giù, dopo il salto vi abbiamo preparato un bella selezione di scatti con un occhiata panoramica all’allestimento e con tutti i dettagli delle opere esposte dal grande artista per questa sua ultima fatica, enjoy it.

Galeria Javier Lopez
Guecho, 12 B
28023 Madrid Spain

Brooklyn-based, KAWS is a world-renowned artist who exhibits in museums and galleries internationally. KAWS’s art stands within the historical continuum that began with Pop Art, straddling the line between fine art and global commerce. From his 16-foot tall sculpture COMPANION (PASSING THROUGH) to his recent 32-foot tall wooden sculpture SMALL LIE, his artworks are immediately recognizable as he transforms iconic pop culture characters into thought-provoking works of art. His work possesses a sophisticated humor while utilizing a refined graphic language that revitalizes figuration with big, bold gestures and keen, playful intricacy. By producing fine art via thoughtful interplay with consumer products and collaborations with global brands, KAWS moves beyond the sphere of the exclusive art market to occupy a more complex, global market.

KAWS was born in Jersey City, New Jersey and received his BFA from the School of Visual Arts. KAWS has held solo exhibitions at venues including Pennsylvania Academy of the Fine Arts, Philadelphia, Pennsylvania; High Museum of Art, Atlanta, Georgia; Modern Art Museum of Fort Worth, Texas; Aldrich Contemporary Art Museum, Ridgefield, Connecticut; Honor Fraser Gallery, Los Angeles, California; Galerie Perrotin, Paris, New York, and Hong Kong; and Mary Boone Gallery, New York. His most recent exhibition has been “UPS AND DOWNS” at the Nerman Museum of Contemporary Art, Overland Park, Kansas. And this year he will present a project for CAC Malaga.

Pics by The Gallery