fbpx
GORGO

KAWS at Yorkshire Sculpture Park (Recap)

Aperta lo scorso 6 di Febbraio, andiamo a dare un occhiata all’ultimo show/installazione presentata da KAWS presso lo Yorkshire Sculpture Park nel Regno Unito.
Come intuibile l’esibizione mette in particolare a fuoco la vena scultorea dell’interprete, una direzione questa intraprese nel 1999 con l’uscita del suo primo toy in vinile. Con dimensioni sempre più grandi, KAWS ha sempre di più incentrato la propria attenzione sui suoi companion, divertendosi a variare materiali, estetica e pose.
Questo nuovo spettacolo, oltre a mostrarci nuove e vecchie tele, eredita tutta la potenza dei riferimenti pop dell’interprete. KAWS sceglie di installare alcune delle sue figures più storiche, alcune già viste nelle precedenti esibizioni, altre inedite. Il risultato finale, tra gli scorci naturali dello splendido parco, ci ha decisamente impressionato.

Pics via AM

KAWS at Yorkshire Sculpture Park (Recap)

Aperta lo scorso 6 di Febbraio, andiamo a dare un occhiata all’ultimo show/installazione presentata da KAWS presso lo Yorkshire Sculpture Park nel Regno Unito.
Come intuibile l’esibizione mette in particolare a fuoco la vena scultorea dell’interprete, una direzione questa intraprese nel 1999 con l’uscita del suo primo toy in vinile. Con dimensioni sempre più grandi, KAWS ha sempre di più incentrato la propria attenzione sui suoi companion, divertendosi a variare materiali, estetica e pose.
Questo nuovo spettacolo, oltre a mostrarci nuove e vecchie tele, eredita tutta la potenza dei riferimenti pop dell’interprete. KAWS sceglie di installare alcune delle sue figures più storiche, alcune già viste nelle precedenti esibizioni, altre inedite. Il risultato finale, tra gli scorci naturali dello splendido parco, ci ha decisamente impressionato.

Pics via AM