GORGO

JR – New Piece in New York

Dopo parecchi mesi in giro per sviluppare i personali progetti, il globetrotter JR nei giorni scorsi si è fermato a New York negli States, qui l’artista ha avuto modo di realizzare questa nuova opera, scandita dal consueto e particolare stile.
Come sempre più interesse continuiamo a seguire gli sviluppi del lavoro di JR, come sappiamo l’artista rappresenta senza dubbio uno nomi caldi dell’arte contemporanea, con base a Parigi ed a New York, l’interprete è famoso per le sue peculiari installazioni fotografiche, rigorosamente in bianco e nero che vanno ad inserirsi nel panorama e nel tessuto cittadino. Quello che contraddistingue l’operato dell’artista, oltre ai suoi differenti progetti, è la forte caratterizzazione del materiale che va ad incollare sui muri, attraverso infatti un profondo studio architettonico ed urbano JR va ad applicare contenuti di carattere sociale e culturale che vanno quindi di fatto ad amplificare l’impatto emotivo e l’espressività dei suoi lavori, sono volti o parti di essi, che trovano la giusta collocazione non solo fisica, ma anche tematica che fanno dell’interazione con lo spettatore la loro principale arma visiva. Non lascia infatti indifferenti l’operato dell’artista, ma piuttosto le sue opere sollevano interrogativi circa la libertà e l’identità e pongono l’accento sul modo in cui l’arte può cambiare la percezione della gente di se stessi e del loro ambiente circostante, spingendosi anche verso temi che riguardano le ingiustizie in quello che può tranquillamente essere definitivo come uno studio antropologico.
Qui una nuova ed inedita fotografia va a cambiare completamente l’impatto e l’aspetto di questa lunghissima parete nella grande mela. In attesa di nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete, vi lasciamo ad alcuni scatti d’approfondimento.

Pics by Manuel Bello via AM

JR – New Piece in New York

Dopo parecchi mesi in giro per sviluppare i personali progetti, il globetrotter JR nei giorni scorsi si è fermato a New York negli States, qui l’artista ha avuto modo di realizzare questa nuova opera, scandita dal consueto e particolare stile.
Come sempre più interesse continuiamo a seguire gli sviluppi del lavoro di JR, come sappiamo l’artista rappresenta senza dubbio uno nomi caldi dell’arte contemporanea, con base a Parigi ed a New York, l’interprete è famoso per le sue peculiari installazioni fotografiche, rigorosamente in bianco e nero che vanno ad inserirsi nel panorama e nel tessuto cittadino. Quello che contraddistingue l’operato dell’artista, oltre ai suoi differenti progetti, è la forte caratterizzazione del materiale che va ad incollare sui muri, attraverso infatti un profondo studio architettonico ed urbano JR va ad applicare contenuti di carattere sociale e culturale che vanno quindi di fatto ad amplificare l’impatto emotivo e l’espressività dei suoi lavori, sono volti o parti di essi, che trovano la giusta collocazione non solo fisica, ma anche tematica che fanno dell’interazione con lo spettatore la loro principale arma visiva. Non lascia infatti indifferenti l’operato dell’artista, ma piuttosto le sue opere sollevano interrogativi circa la libertà e l’identità e pongono l’accento sul modo in cui l’arte può cambiare la percezione della gente di se stessi e del loro ambiente circostante, spingendosi anche verso temi che riguardano le ingiustizie in quello che può tranquillamente essere definitivo come uno studio antropologico.
Qui una nuova ed inedita fotografia va a cambiare completamente l’impatto e l’aspetto di questa lunghissima parete nella grande mela. In attesa di nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete, vi lasciamo ad alcuni scatti d’approfondimento.

Pics by Manuel Bello via AM