GORGO

Johan Moorman a Mondeville per Palma Festival 2018

Per la terza edizione del Palma Festival l’artista olandese Johan Moorman ha realizzato nei giorni scorsi un nuovo murale a Mondeville in Francia.
Influenzato dal movimento artistico De Stijl Johan Moorman ha saputo unire gli studi personali al lavoro presso lo Spielerei concept & design di Eindhoven, studio grafico di cui è fondatore, per dare forma e sostanza una personale estetica pittorica contraddistinta da un ampio uso di effetti prospettici e da una rielaborazione di forme e figure attraverso una impostazione geometrica. Il risultato finale è un immaginario caratterizzato da una miscela di elementi grafici e da un approccio molto vicino all’illustrazione.
Intitolato “Au bout du monde” l’intervento prende vita su un piccolo edificio di tre piani ed ha visto l’artista realizzare una nuova composizione astratta di elementi geometrici appartenenti al suo tipico immaginario.

Photo Credit: Tomu

Johan Moorman a Mondeville per Palma Festival 2018

Per la terza edizione del Palma Festival l’artista olandese Johan Moorman ha realizzato nei giorni scorsi un nuovo murale a Mondeville in Francia.
Influenzato dal movimento artistico De Stijl Johan Moorman ha saputo unire gli studi personali al lavoro presso lo Spielerei concept & design di Eindhoven, studio grafico di cui è fondatore, per dare forma e sostanza una personale estetica pittorica contraddistinta da un ampio uso di effetti prospettici e da una rielaborazione di forme e figure attraverso una impostazione geometrica. Il risultato finale è un immaginario caratterizzato da una miscela di elementi grafici e da un approccio molto vicino all’illustrazione.
Intitolato “Au bout du monde” l’intervento prende vita su un piccolo edificio di tre piani ed ha visto l’artista realizzare una nuova composizione astratta di elementi geometrici appartenenti al suo tipico immaginario.

Photo Credit: Tomu