GORGO

Jetsonorama – “Native Pride” New Pieces

Il fascino del The Painted Desert Project di Jetsonorama continua a catturare la nostra attenzione, l’incredibile scenario e panorama di lavoro ci offrono puntualmente scorci mozzafiato arricchiti dalle belle opere che l’artista statunitense riesce a creare. Si tratta di un progetto atipico, e per questo ancora di più di maggiore interesse, che vede oltre al suo stesso autore diversi grandi nomi impegnati a dare nuova vita a questa zona all’interno del deserto dell’Arizona, tutto per la comunità del posto al fine di invogliarne la crescita umana e sociale, con un avvicinamento sistematico all’arte, e commerciale creando una vera e propria strade dell’arte all’interno del deserto rosso che posso convogliare turisti e curiosi all’interno della riserva navajo.

Jetsonorama continua così il suo personale dialogo con la comunità e con le pareti a disposizione, la sua particolare tecnica di poster art qui incontra l’orgoglio dei nativi in una serie di pezzi dal titolo “Native Pride”. Il risultato finale in questa nuova piccola serie sono sempre lavori in bianco e nero ma piuttosto che rappresentare volti e faccie delle persone comuni, Jetsonorama si concentra su questo grande braccio con tatuata la scritta di cui il nome, lo vediamo ergersi all’interno di un cartellone pubblicitario nel nulla del deserto oppure direttamente su una costruzione mentre regge un girasole ed una pannocchia. Per chi volesse approfondire i paesaggi e le opere di questo bel progetto vi rimandiamo alla nostra sezione QUI, nel frattempo sguardo alle immagini per carpirne a fondo la profondità visiva ed emotiva.

Pics by The Artist

Jetsonorama – “Native Pride” New Pieces

Il fascino del The Painted Desert Project di Jetsonorama continua a catturare la nostra attenzione, l’incredibile scenario e panorama di lavoro ci offrono puntualmente scorci mozzafiato arricchiti dalle belle opere che l’artista statunitense riesce a creare. Si tratta di un progetto atipico, e per questo ancora di più di maggiore interesse, che vede oltre al suo stesso autore diversi grandi nomi impegnati a dare nuova vita a questa zona all’interno del deserto dell’Arizona, tutto per la comunità del posto al fine di invogliarne la crescita umana e sociale, con un avvicinamento sistematico all’arte, e commerciale creando una vera e propria strade dell’arte all’interno del deserto rosso che posso convogliare turisti e curiosi all’interno della riserva navajo.

Jetsonorama continua così il suo personale dialogo con la comunità e con le pareti a disposizione, la sua particolare tecnica di poster art qui incontra l’orgoglio dei nativi in una serie di pezzi dal titolo “Native Pride”. Il risultato finale in questa nuova piccola serie sono sempre lavori in bianco e nero ma piuttosto che rappresentare volti e faccie delle persone comuni, Jetsonorama si concentra su questo grande braccio con tatuata la scritta di cui il nome, lo vediamo ergersi all’interno di un cartellone pubblicitario nel nulla del deserto oppure direttamente su una costruzione mentre regge un girasole ed una pannocchia. Per chi volesse approfondire i paesaggi e le opere di questo bel progetto vi rimandiamo alla nostra sezione QUI, nel frattempo sguardo alle immagini per carpirne a fondo la profondità visiva ed emotiva.

Pics by The Artist