fbpx
GORGO

Jeroen Erosie “Genius Loci” at Mini Galerie (Recap)

Aperta lo scorso 4 di Settembre, andiamo a dare un occhiata approfondita a “Genius Loci” ultima e seconda esibizione firmata dal grande Jeroen Erosie, all’interno degli spazi della Mini Galerie di Amsterdam che apre al meglio la sua stagione espositiva.
È l’opportunità di immergerci all’interno di una nuova e corposa produzione del grande artista Olandese declinata attraverso una nuova ed inedita riflessione. In ‘Genius Loci” Jeroen Erosie riflette sull’atmosfera distintiva o lo spirito di una determinato luogo, intersecando il proprio lavoro con quello dell’architetto Norvegese Christian Norberg-Schulz (1926-2000). Se quest’ultimo ha coniato ed utilizzato questo termine per le sue teorie architettoniche, l’autore Olandese, per le opere in mostra, si è ispirato ai modelli visivi nascosti all’interno dell’ambiente edificato. Tutti quegli elementi ed ornamenti appartenenti all’architettura del dopoguerra, giungono qui raccolti e rielaborati attraverso l’approccio astratto tipico dell’interprete.
Con collages, disegni e dipinti, Erosie commuta la propria e personale ricerca sulla forma in funzione della personale fascinazione per i dettagli architettonici. Le opere divengono qui maggiormente spigolose ed incisive, meno spontanee e curve, legate quindi ad un attuale interesse per elementi e forme maggiormente solidi.
Lo show rimarrà aperto fino al prossimo 10 di Ottobre, se siete in zona fateci un salto. Nel frattempo ampia galleria con l’allestimento e ciascuno dei lavori proposti.

Mini Galerie
Kinkerstraat 12A
1053 DT Amsterdam

Thanks to The Gallery for The Pics

Jeroen Erosie “Genius Loci” at Mini Galerie (Recap)

Aperta lo scorso 4 di Settembre, andiamo a dare un occhiata approfondita a “Genius Loci” ultima e seconda esibizione firmata dal grande Jeroen Erosie, all’interno degli spazi della Mini Galerie di Amsterdam che apre al meglio la sua stagione espositiva.
È l’opportunità di immergerci all’interno di una nuova e corposa produzione del grande artista Olandese declinata attraverso una nuova ed inedita riflessione. In ‘Genius Loci” Jeroen Erosie riflette sull’atmosfera distintiva o lo spirito di una determinato luogo, intersecando il proprio lavoro con quello dell’architetto Norvegese Christian Norberg-Schulz (1926-2000). Se quest’ultimo ha coniato ed utilizzato questo termine per le sue teorie architettoniche, l’autore Olandese, per le opere in mostra, si è ispirato ai modelli visivi nascosti all’interno dell’ambiente edificato. Tutti quegli elementi ed ornamenti appartenenti all’architettura del dopoguerra, giungono qui raccolti e rielaborati attraverso l’approccio astratto tipico dell’interprete.
Con collages, disegni e dipinti, Erosie commuta la propria e personale ricerca sulla forma in funzione della personale fascinazione per i dettagli architettonici. Le opere divengono qui maggiormente spigolose ed incisive, meno spontanee e curve, legate quindi ad un attuale interesse per elementi e forme maggiormente solidi.
Lo show rimarrà aperto fino al prossimo 10 di Ottobre, se siete in zona fateci un salto. Nel frattempo ampia galleria con l’allestimento e ciascuno dei lavori proposti.

Mini Galerie
Kinkerstraat 12A
1053 DT Amsterdam

Thanks to The Gallery for The Pics