GORGO

JADE – New Murals for Artesano Project

Torniamo con piacere per le strade di Rio San Juan, tra i nomi caldi dell’Artesano Project ritroviamo Jade che ha da poco terminato di realizzare una bella serie di interventi che chiudono la sua esperienza nella Repubblica Domenicana.

Come visto questo mese di Dicembre dopo l’elettrizzante serie di interventi realizzati in occasione dell’Art Basel 2014, l’attenzione si spostata da Miami a Rio San Juan dove in occasione del bel progetto Domenicano abbiamo visto al lavoro alcuni tra i nomi più caldi della scena Sudamericane ed internazionale. Proprio Jade facendo seguito al lavoro di qualche giorno fa (Covered), completa la sua esperienza andando ad impegnarsi con una lunga parete dove, esprimendo appieno tutto il suo talento, va ad elaborare una serie di figure ed immagini legate tra loro. Come ribadito più volte l’idea del progetto, realizzato dalla Inoperable Gallery di Vienna e da Evoca1, è quella di mostrare, attraverso gli interventi di artisti di fama internazionale, come sia possibile avere uno stile di vita alternativo ed in totale antitesi rispetto alle difficoltà che zone come queste sfortunatamente hanno da offrire.

Esattamente come accaduto con il primo intervento, ancora una volta l’artista Peruviano sviluppa il proprio lavoro in funzione di un dialogo serrata in primis con il luogo, ma soprattutto con la gente del posto. A muovere spunti, riflessioni e le tematiche dei lavori, troviamo ancora una volta gli iconici personaggi che da sempre accompagnano il cammino dell’autore e che così fortemente si fanno carico degli stimoli e delle tematiche che lo stesso vuole proporre.

Ciascuna delle porzioni di parete dipinte da Jade, rappresenta un pensiero ed un istantanea a se, un spunto unico quindi capace al tempo stessi di legarsi ad un concetto generale e specifico. L’interprete sceglie di rivolgersi direttamente ai giovani, certamente la parte più ricettiva nonché destinatari principali dello stesso progetto artistico, attraverso un opera che raccoglie l’eredità naturale e riflessiva del luogo. Quello che abbiamo di fronte è intervento in grado di rappresentare differenti aspetti, la casa, il gioco, il rapporto tra uomo ed animali, offrendo al tempo stesso chiavi di lettura differenti in funzione di un analisi che gravita tra il soggettivo e l’oggettivo.

Come consuetudine, in calce al nostro testo potete trovare una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist

JADE – New Murals for Artesano Project

Torniamo con piacere per le strade di Rio San Juan, tra i nomi caldi dell’Artesano Project ritroviamo Jade che ha da poco terminato di realizzare una bella serie di interventi che chiudono la sua esperienza nella Repubblica Domenicana.

Come visto questo mese di Dicembre dopo l’elettrizzante serie di interventi realizzati in occasione dell’Art Basel 2014, l’attenzione si spostata da Miami a Rio San Juan dove in occasione del bel progetto Domenicano abbiamo visto al lavoro alcuni tra i nomi più caldi della scena Sudamericane ed internazionale. Proprio Jade facendo seguito al lavoro di qualche giorno fa (Covered), completa la sua esperienza andando ad impegnarsi con una lunga parete dove, esprimendo appieno tutto il suo talento, va ad elaborare una serie di figure ed immagini legate tra loro. Come ribadito più volte l’idea del progetto, realizzato dalla Inoperable Gallery di Vienna e da Evoca1, è quella di mostrare, attraverso gli interventi di artisti di fama internazionale, come sia possibile avere uno stile di vita alternativo ed in totale antitesi rispetto alle difficoltà che zone come queste sfortunatamente hanno da offrire.

Esattamente come accaduto con il primo intervento, ancora una volta l’artista Peruviano sviluppa il proprio lavoro in funzione di un dialogo serrata in primis con il luogo, ma soprattutto con la gente del posto. A muovere spunti, riflessioni e le tematiche dei lavori, troviamo ancora una volta gli iconici personaggi che da sempre accompagnano il cammino dell’autore e che così fortemente si fanno carico degli stimoli e delle tematiche che lo stesso vuole proporre.

Ciascuna delle porzioni di parete dipinte da Jade, rappresenta un pensiero ed un istantanea a se, un spunto unico quindi capace al tempo stessi di legarsi ad un concetto generale e specifico. L’interprete sceglie di rivolgersi direttamente ai giovani, certamente la parte più ricettiva nonché destinatari principali dello stesso progetto artistico, attraverso un opera che raccoglie l’eredità naturale e riflessiva del luogo. Quello che abbiamo di fronte è intervento in grado di rappresentare differenti aspetti, la casa, il gioco, il rapporto tra uomo ed animali, offrendo al tempo stesso chiavi di lettura differenti in funzione di un analisi che gravita tra il soggettivo e l’oggettivo.

Come consuetudine, in calce al nostro testo potete trovare una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Pics by The Artist