GORGO

JADE – New Mural for Artesano Project

Con quest’ultimo splendido intervento dell’artista Peruviano Jade, proseguiamo a seguire con interesse gli sviluppi dei lavori per Artesano Project, il progetto che si sta svolgendo in questi giorni a Rio San Juan, nella Repubblica Domenicana curato dalla Inoperable Gallery e da Evoca1.

Curato dalla galleria Austriaca e dal talentuosissimo interprete Domenicano, il progetto vede come stimolo principale l’opportunità di mostrare alla gente del posto, i bambini in particolare, come l’arte può diventare uno stile di vita alternativo capace di farli uscire dalla difficoltà della vita di tutti i giorni.

Proprio da questo particolare spunto il grande interprete Peruviano va a sviluppare questa sua ultima fatica. Non si tratta di una delle iconiche e minuscole produzioni a cui l’artista ci ha abituati in questi ultimi tempi, quanto piuttosto un intervento di medie dimensioni catalizzato da una forte interazione con lo spazio circostante. Jade per questa opera riflette proprio sul valore non solo simbolico dell’arte, esprimendo, attraverso la propria pittura, uno stimolo al cambiamento inanellato in un immagine di speranza e riflessione.

Una delle peculiarità delle produzioni firmate dall’artista è senza dubbio la capacità dello stesso di entrare in contatto con il tessuto sociale di un determinato luogo. È volontà dell’autore lasciarsi trasportare, capire ed approfondire, quelle che sono le reali problematiche dei luoghi che visita. Questo stimolo che gli permette di generare interventi altamente emotivi ed in grado di entrare in contatto con le persone attraverso un dialogo serrato ed approfondito. Dal punto di vista stilistico il cambio sostanziale in una pittura più matura e coadiuvata da effetti visivi onirici e metafisici, permette all’interprete di esprimere una maturità anche dal punto di vista stilistico per meglio concentrare i temi e gli spunti che lo stesso vuole esprimere. In questo senso, come consuetudine, portatori delle tematiche e delle considerazioni dell’artista sono i suoi iconici personaggi. Nonostante il cambio visivo sostanziali che sta interessando i tratti somatici, i personaggi di Jade rappresentano il principale impulso all’interno del suo impianto stilistico, sono l’esatta rifrazione delle idee e degli stimoli che l’autore vuole portare in dote con il suo lavoro, visioni sognanti capaci di prenderci per meno e farci riflettere.

Dal titolo “Salvavidas” l’opera mostra quindi uno dei tipici characters di Jade intento a ributtare un pesce nel mare. La parete, posta proprio di fronte ad una bella scogliera, permette all’artista di interagire al meglio con lo spazio circostante ed al tempo stesso di innescare un profonda analogia tra il suo personaggio ed uno dei bambini del posto.

In calce al nostro testo una serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura realizzata dall’interprete, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare e restate sintonizzati, l’autore infatti nei prossimi giorni terminerà il suo secondo, e più grande, lavoro.

Pics by The Artist

JADE – New Mural for Artesano Project

Con quest’ultimo splendido intervento dell’artista Peruviano Jade, proseguiamo a seguire con interesse gli sviluppi dei lavori per Artesano Project, il progetto che si sta svolgendo in questi giorni a Rio San Juan, nella Repubblica Domenicana curato dalla Inoperable Gallery e da Evoca1.

Curato dalla galleria Austriaca e dal talentuosissimo interprete Domenicano, il progetto vede come stimolo principale l’opportunità di mostrare alla gente del posto, i bambini in particolare, come l’arte può diventare uno stile di vita alternativo capace di farli uscire dalla difficoltà della vita di tutti i giorni.

Proprio da questo particolare spunto il grande interprete Peruviano va a sviluppare questa sua ultima fatica. Non si tratta di una delle iconiche e minuscole produzioni a cui l’artista ci ha abituati in questi ultimi tempi, quanto piuttosto un intervento di medie dimensioni catalizzato da una forte interazione con lo spazio circostante. Jade per questa opera riflette proprio sul valore non solo simbolico dell’arte, esprimendo, attraverso la propria pittura, uno stimolo al cambiamento inanellato in un immagine di speranza e riflessione.

Una delle peculiarità delle produzioni firmate dall’artista è senza dubbio la capacità dello stesso di entrare in contatto con il tessuto sociale di un determinato luogo. È volontà dell’autore lasciarsi trasportare, capire ed approfondire, quelle che sono le reali problematiche dei luoghi che visita. Questo stimolo che gli permette di generare interventi altamente emotivi ed in grado di entrare in contatto con le persone attraverso un dialogo serrato ed approfondito. Dal punto di vista stilistico il cambio sostanziale in una pittura più matura e coadiuvata da effetti visivi onirici e metafisici, permette all’interprete di esprimere una maturità anche dal punto di vista stilistico per meglio concentrare i temi e gli spunti che lo stesso vuole esprimere. In questo senso, come consuetudine, portatori delle tematiche e delle considerazioni dell’artista sono i suoi iconici personaggi. Nonostante il cambio visivo sostanziali che sta interessando i tratti somatici, i personaggi di Jade rappresentano il principale impulso all’interno del suo impianto stilistico, sono l’esatta rifrazione delle idee e degli stimoli che l’autore vuole portare in dote con il suo lavoro, visioni sognanti capaci di prenderci per meno e farci riflettere.

Dal titolo “Salvavidas” l’opera mostra quindi uno dei tipici characters di Jade intento a ributtare un pesce nel mare. La parete, posta proprio di fronte ad una bella scogliera, permette all’artista di interagire al meglio con lo spazio circostante ed al tempo stesso di innescare un profonda analogia tra il suo personaggio ed uno dei bambini del posto.

In calce al nostro testo una serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura realizzata dall’interprete, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare e restate sintonizzati, l’autore infatti nei prossimi giorni terminerà il suo secondo, e più grande, lavoro.

Pics by The Artist