fbpx
GORGO

JADE – “EL Huésped” New Mural in Lima

Continua il personale percorso di Jade, l’artista peruviano stacca dal lavoro in studio per lanciarsi in questo primo intervento del 2014, uno spot particolare che ha colpito l’interprete e sul quale lo stesso ha avuto modo di imprimere il personale tratto visivo.
Realizzato nel Distretto di Chorrillos, l’opera continua così il fitto dialogo tra l’artista e la sua comunità, ancora una volta il mezzo è uno dei suoi canonici personaggi in un primo piano che esalta tutta l’abilità pittorica dell’interprete.
Poniamo nuovamente l’accento sulla capacità dell’artista di tessera una personale tela tra i suoi lavori e la gente del posto, è una pittura emozionale e viscerale che mira a far scattare sensazioni e personali spunti in chi si ritrova ad osservare uno dei suoi interventi.
Esattamente come le sue ultime sperimentazioni in studio anche in quest’ultimo lavoro Jade sviluppa l’opera su un interessante multi livello, lo spot infatti nasconde nelle sue viscere un cavità che viene sfruttata dall’artista per realizzare il corpo di un volatile, a catturare la nostra attenzione, oltre a questo insolito dettaglio, è però lo schema pittorico con il quale l’interprete sceglie di dipingere il volto.
L’artista qui sceglie di affidarsi ad una trama più accentuata con una serie di figure ed elementi visivi che avvolgono i tratti del volto, il gioco è dato dagli accentuamenti ed accostamenti cromatici con un sviluppo astratto di vere e proprie strisce di colore intervallate da figure più dirette, nota finale infine per le forti cadenze di arancioni che di fatto si pongono in simbiosi con il colore dei mattoni che emergono dallo spazio occupato dimostrando quindi la volontà di una interazione con il panorama circostante forte e ben radicata in un rapporto con la città sia a livello visivo che viscerale ed emotivo. Il livello di dettaglio in “EL Huésped”, questo il nome del pezzo, è veicolato ancora una volta sulla peculiare volontà dell’interprete di concentrarsi sugli occhi, vero e proprio simbolo caratteristico dei suoi stessi interventi, in aggiunta qui alle pennellate minuziose che tratteggiano il corpo dell’uccello rappresentato.
Per farvi gustare appieno quest’ultimo lavoro del grande artista vi lasciamo alla bella serie di scatti, è tutto dopo il salto, scrollate giù e dateci un occhiata siamo certi che non mancherete di apprezzare e per nuovi aggiornamenti sul suo lavoro, restate sintonizzati qui sul Gorgo.

Estaba camino al taller para continuar con el proceso de mis nuevos lienzos pero esta vez decidí tomar otra ruta y de pronto me encontré con este maravilloso Spot y no me resistí a pintarlo, regrese por un poco de pintura y me quede la tarde pintando, ya mañana seguiré con los lienzos…Primer muro del 2014.

JADE – “EL Huésped” New Mural in Lima

Continua il personale percorso di Jade, l’artista peruviano stacca dal lavoro in studio per lanciarsi in questo primo intervento del 2014, uno spot particolare che ha colpito l’interprete e sul quale lo stesso ha avuto modo di imprimere il personale tratto visivo.
Realizzato nel Distretto di Chorrillos, l’opera continua così il fitto dialogo tra l’artista e la sua comunità, ancora una volta il mezzo è uno dei suoi canonici personaggi in un primo piano che esalta tutta l’abilità pittorica dell’interprete.
Poniamo nuovamente l’accento sulla capacità dell’artista di tessera una personale tela tra i suoi lavori e la gente del posto, è una pittura emozionale e viscerale che mira a far scattare sensazioni e personali spunti in chi si ritrova ad osservare uno dei suoi interventi.
Esattamente come le sue ultime sperimentazioni in studio anche in quest’ultimo lavoro Jade sviluppa l’opera su un interessante multi livello, lo spot infatti nasconde nelle sue viscere un cavità che viene sfruttata dall’artista per realizzare il corpo di un volatile, a catturare la nostra attenzione, oltre a questo insolito dettaglio, è però lo schema pittorico con il quale l’interprete sceglie di dipingere il volto.
L’artista qui sceglie di affidarsi ad una trama più accentuata con una serie di figure ed elementi visivi che avvolgono i tratti del volto, il gioco è dato dagli accentuamenti ed accostamenti cromatici con un sviluppo astratto di vere e proprie strisce di colore intervallate da figure più dirette, nota finale infine per le forti cadenze di arancioni che di fatto si pongono in simbiosi con il colore dei mattoni che emergono dallo spazio occupato dimostrando quindi la volontà di una interazione con il panorama circostante forte e ben radicata in un rapporto con la città sia a livello visivo che viscerale ed emotivo. Il livello di dettaglio in “EL Huésped”, questo il nome del pezzo, è veicolato ancora una volta sulla peculiare volontà dell’interprete di concentrarsi sugli occhi, vero e proprio simbolo caratteristico dei suoi stessi interventi, in aggiunta qui alle pennellate minuziose che tratteggiano il corpo dell’uccello rappresentato.
Per farvi gustare appieno quest’ultimo lavoro del grande artista vi lasciamo alla bella serie di scatti, è tutto dopo il salto, scrollate giù e dateci un occhiata siamo certi che non mancherete di apprezzare e per nuovi aggiornamenti sul suo lavoro, restate sintonizzati qui sul Gorgo.

Estaba camino al taller para continuar con el proceso de mis nuevos lienzos pero esta vez decidí tomar otra ruta y de pronto me encontré con este maravilloso Spot y no me resistí a pintarlo, regrese por un poco de pintura y me quede la tarde pintando, ya mañana seguiré con los lienzos…Primer muro del 2014.