fbpx
GORGO

JADE – “El Beso de Los Invisibles” New Mural in Bogotá

Alcune volte non ce ne rendiamo conto, in realtà siamo così incredibilmente sensibili ad un determinato contesto che quando un qualcosa di fortemente opposto viene calato al suo interno, rimane impresso e marchiato a fuoco nei nostri pensieri. Quest’introduzione per raccontarvi la storia di un bacio e di una fotografia, di come questa, scattata al momento giusto ed in un ambiente completamente opposto ad gesto così umano, in un luogo di degrado e povertà, di disumanità totale, sia diventata lo spunto per l’ultima meraviglia dipinta da Jade.
Lo scatto è quello di Hector Favio Zamora reporter fotografico de EL TIEMPO – uno dei maggiori quotidiani colombiani – e ritrae una coppia, abbandonata a se stessa nella sporcizia, nell’abiezione, qui la scintilla, un bacio immortalato dallo scatto, un gesto semplice nella sua essenzialità, un istante di speranza e forza comune in una situazione tutt’altro che facile. Da questa immagina parte Jade che unendo gli sforzi con due compagini locali i Vertigo Graffiti e gli MDC, dà vita al dipinto più grande tra quelli presenti in città.
L’opera viene riprodotta da una visuale diversa offrendoci tutto lo scorcio per interno, ma non si tratta di una mera riproduzione, gli artisti spingono i propri personali stili eliminando oppure sostituendo intere sezioni del lavoro, spariscono così le chiome dei due sostituite da un interessante pattern, oppure gli abiti che vengono coperti da una serie infinita di tag e sverniciate di colore molto rievocativi se si pensa al loro collegamento con la strada e con la gente.
Un lavoro pazzesco che per tematiche e stile infuso, siamo pronti ad eleggere come una delle facciate migliori fin qui viste durante l’anno.

Pics by The Artist

JADE – “El Beso de Los Invisibles” New Mural in Bogotá

Alcune volte non ce ne rendiamo conto, in realtà siamo così incredibilmente sensibili ad un determinato contesto che quando un qualcosa di fortemente opposto viene calato al suo interno, rimane impresso e marchiato a fuoco nei nostri pensieri. Quest’introduzione per raccontarvi la storia di un bacio e di una fotografia, di come questa, scattata al momento giusto ed in un ambiente completamente opposto ad gesto così umano, in un luogo di degrado e povertà, di disumanità totale, sia diventata lo spunto per l’ultima meraviglia dipinta da Jade.
Lo scatto è quello di Hector Favio Zamora reporter fotografico de EL TIEMPO – uno dei maggiori quotidiani colombiani – e ritrae una coppia, abbandonata a se stessa nella sporcizia, nell’abiezione, qui la scintilla, un bacio immortalato dallo scatto, un gesto semplice nella sua essenzialità, un istante di speranza e forza comune in una situazione tutt’altro che facile. Da questa immagina parte Jade che unendo gli sforzi con due compagini locali i Vertigo Graffiti e gli MDC, dà vita al dipinto più grande tra quelli presenti in città.
L’opera viene riprodotta da una visuale diversa offrendoci tutto lo scorcio per interno, ma non si tratta di una mera riproduzione, gli artisti spingono i propri personali stili eliminando oppure sostituendo intere sezioni del lavoro, spariscono così le chiome dei due sostituite da un interessante pattern, oppure gli abiti che vengono coperti da una serie infinita di tag e sverniciate di colore molto rievocativi se si pensa al loro collegamento con la strada e con la gente.
Un lavoro pazzesco che per tematiche e stile infuso, siamo pronti ad eleggere come una delle facciate migliori fin qui viste durante l’anno.

Pics by The Artist