Isaac Cordal – New Pieces in Rijeka, Croatia

isaac cordal rijeka-croatia-01

Nuovo aggiornamento per Isaac Cordal nei giorni scorsi si trovava a Fiume dove ha avuto modo di intervenire con una nuova serie di iconici characters.
Il cemento è l’elemento cardine della realizzazioni targate Cordal, elemento ma anche tematica principale sulla quale ruota tutto l’immaginario dell’interprete. I personaggi raffigurati, dalle forme minute, tetri, grigi e tristi, rappresentano l’archetipo dell’uomo moderno, stanco e completamente assuefatto dal cemento che ne imprigiona l’esistenza, sono esseri vuoti e malinconici che prendono vita negli angoli delle strada, per terra, tra i palazzi. Li vediamo silenziosi, guardarci ed osservare al contempo lo scorrere del tempo, inermi ed appiccicati alla propria valigetta, strozzati dalla loro stessa cravatta. Nell’idea dell’autore queste figure rappresentano tutte quelle fragilità, debolezze e lati oscuri dell’uomo moderno.
Ancora una volta Isaac Cordal si confronta con l’ambiente urbano andando a collocare i suoi iconici personaggi all’interno del tessuto cittadino di Fiume. Questa volta l’artista realizza circa 25 differenti personaggi, installandoli tra le facciate, le viuzze, nelle pozzanghere, tra i lampioni, le pareti, sui cavi e nelle insenature del centro storico della cittadina Croata.
In attesa di scoprire la prossima tappa dell’autore, vi lasciamo ad una lunga serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima serie di lavori, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

isaac-cordal-rijeka-croatia-02

isaac-cordal-rijeka-croatia-03

isaac-cordal-rijeka-croatia-04

isaac-cordal-rijeka-croatia-05

isaac-cordal-rijeka-croatia-06

isaac-cordal-rijeka-croatia-07

isaac-cordal-rijeka-croatia-08

isaac-cordal-rijeka-croatia-09

isaac-cordal-rijeka-croatia-10

isaac-cordal-rijeka-croatia-11

isaac-cordal-rijeka-croatia-12

isaac-cordal-rijeka-croatia-13

isaac-cordal-rijeka-croatia-14

isaac-cordal-rijeka-croatia-15

1 Comment

  1. Pingback: ISAAC CORDAL – Cementne pomrčine / Cement Eclipses | Spajalica > Copula

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *