fbpx
GORGO

Invader – New Pieces in Paris, France

Nuova serie di lavori firmati da Invader, il famoso artista è tornato a lavorare per le strade di Parigi, dove ha realizzato due nuovi ed inediti interventi.
Le basi dell’operato di Invader lo sappiamo bene poggiano sull’idea dell’artista di incollare una serie di grandi o piccole piastrelle raffigurati i personaggi famosi del gioco 8bit Space Invaders. In questi ultimi anni
abbiamo notato un progressivo distacco, o almeno in parte, da questi soggetti sempre più sostituiti da un immaginario che si rifà ai miti ed ai personaggi degli anni ’80 così come quelli dei primi ’90. Da un calderone così sfaccettato e complesso, emergono quindi nuovi personaggi dei videogame, specialmente quelli di Nintendo, characters appartenenti al mondo cinematografico, a quello dei cartoni animati e dei videogams in genere.
Un cambio sostanziale che segna la volontà di Invader di dare ampio sfogo a tutto quella grande sottocultura che così fortemente ha influenzato i temi odierni.

Pics by Alexandre Feuvrier

Invader – New Pieces in Paris, France

Nuova serie di lavori firmati da Invader, il famoso artista è tornato a lavorare per le strade di Parigi, dove ha realizzato due nuovi ed inediti interventi.
Le basi dell’operato di Invader lo sappiamo bene poggiano sull’idea dell’artista di incollare una serie di grandi o piccole piastrelle raffigurati i personaggi famosi del gioco 8bit Space Invaders. In questi ultimi anni
abbiamo notato un progressivo distacco, o almeno in parte, da questi soggetti sempre più sostituiti da un immaginario che si rifà ai miti ed ai personaggi degli anni ’80 così come quelli dei primi ’90. Da un calderone così sfaccettato e complesso, emergono quindi nuovi personaggi dei videogame, specialmente quelli di Nintendo, characters appartenenti al mondo cinematografico, a quello dei cartoni animati e dei videogams in genere.
Un cambio sostanziale che segna la volontà di Invader di dare ampio sfogo a tutto quella grande sottocultura che così fortemente ha influenzato i temi odierni.

Pics by Alexandre Feuvrier