fbpx
GORGO

Invader – “Flappy Bird” New Piece in Paris, France

A distanza di qualche settimana e dopo l’ultima invasione ad Hong Kong, torniamo a mostrarvi il lavoro del grande Invader, l’artista Francese ha infatti da poco terminano un nuovo intervento ispirato al famoso gioco Flappy Bird nell’8th Arrondisement di Parigi.
In un biennio infarcito di invasioni in ogni parte del mondo, Invader ha mano a mano sviluppato un cambio repentino nello stile e soprattutto nei soggetti delle sue iconiche piastrelle, l’interprete ha anzitutto iniziato a sviluppare interventi mano a mano di dimensioni sempre più grandi andando poi a dirottare la propria attenzione dagli iconici personaggi del famoso videogames Space Invaders, che così tanto ne hanno segnato il percorso in strada, ad altri characters ed abbracciando di fatto tutto il calderone di personaggi e star appartenenti al cinema, al mondo dei videogiochi, in particolare quelli di Nintendo, ed a tutte quelle altre icone che hanno influenzato il ventennio 80 e 90. Da questa mistura di nuovi soggetti e di lavori mano a mano sempre più complessi e grandi, con un arricchimento dei dettagli e delle texture di ogni singola casella fino alle esaltanti composizioni finali, emerge quindi un nuovo approccio maggiormente più impattante, immediato e senza dubbio godibile e più in sintonia con quello che è il background e la cultura moderna.
Proprio dal mondo dei videogiochi Invader trae ispirazione per questo suo ultimo lavoro, si tratta infatti di una gigantesca piastrella raffigurante l’ormai iconico Flappy Bird, per chi non lo sapesse si tratta di un gioco per smartphone ideato dallo sviluppatore vietnamita Nguyễn Hà Đồng che dopo aver raggiunto la notorietà internazionale è stato rimosso sia dall’App Store sia dal Google Play dallo stesso programmatore per l’eccessivo peso e sensi di colpa. La stessa rimozioni dell’applicazione ne ha di fatto incrementato la notorietà con una serie di dispositivi con l’app installata venduti su ebay ed affini a prezzi esorbitanti. Da questa surreale situazione e dalla grande notorietà del personaggio principale del gioco, prende spunto Invader che decide di pagare il personale omaggio in una rappresentazione di quelli che sono ormai i giochi simbolo di questa seconda decade del 2000.
Dopo il salto una bella serie di scatti con tutti i dettagli di questa ultima e grande fatica del grande interprete francese, dateci un occhiata e se vi trovate a Parigi e per tutti gli amici francesi potete andare a darci un occhiata dal vivo sulla 81 Rue De La Boetie.

Pics by Denis and Alexandre Feuvrier

Invader – “Flappy Bird” New Piece in Paris, France

A distanza di qualche settimana e dopo l’ultima invasione ad Hong Kong, torniamo a mostrarvi il lavoro del grande Invader, l’artista Francese ha infatti da poco terminano un nuovo intervento ispirato al famoso gioco Flappy Bird nell’8th Arrondisement di Parigi.
In un biennio infarcito di invasioni in ogni parte del mondo, Invader ha mano a mano sviluppato un cambio repentino nello stile e soprattutto nei soggetti delle sue iconiche piastrelle, l’interprete ha anzitutto iniziato a sviluppare interventi mano a mano di dimensioni sempre più grandi andando poi a dirottare la propria attenzione dagli iconici personaggi del famoso videogames Space Invaders, che così tanto ne hanno segnato il percorso in strada, ad altri characters ed abbracciando di fatto tutto il calderone di personaggi e star appartenenti al cinema, al mondo dei videogiochi, in particolare quelli di Nintendo, ed a tutte quelle altre icone che hanno influenzato il ventennio 80 e 90. Da questa mistura di nuovi soggetti e di lavori mano a mano sempre più complessi e grandi, con un arricchimento dei dettagli e delle texture di ogni singola casella fino alle esaltanti composizioni finali, emerge quindi un nuovo approccio maggiormente più impattante, immediato e senza dubbio godibile e più in sintonia con quello che è il background e la cultura moderna.
Proprio dal mondo dei videogiochi Invader trae ispirazione per questo suo ultimo lavoro, si tratta infatti di una gigantesca piastrella raffigurante l’ormai iconico Flappy Bird, per chi non lo sapesse si tratta di un gioco per smartphone ideato dallo sviluppatore vietnamita Nguyễn Hà Đồng che dopo aver raggiunto la notorietà internazionale è stato rimosso sia dall’App Store sia dal Google Play dallo stesso programmatore per l’eccessivo peso e sensi di colpa. La stessa rimozioni dell’applicazione ne ha di fatto incrementato la notorietà con una serie di dispositivi con l’app installata venduti su ebay ed affini a prezzi esorbitanti. Da questa surreale situazione e dalla grande notorietà del personaggio principale del gioco, prende spunto Invader che decide di pagare il personale omaggio in una rappresentazione di quelli che sono ormai i giochi simbolo di questa seconda decade del 2000.
Dopo il salto una bella serie di scatti con tutti i dettagli di questa ultima e grande fatica del grande interprete francese, dateci un occhiata e se vi trovate a Parigi e per tutti gli amici francesi potete andare a darci un occhiata dal vivo sulla 81 Rue De La Boetie.

Pics by Denis and Alexandre Feuvrier