fbpx
GORGO

INTI – New Mural at Los Muros Hablan Festival

Continuiamo a mostrarvi con vivo interesse gli sviluppi di una delle rassegne più belle a livello internazionale, Los Muros Hablan di Porto Rico dopo la bella esperienza Newyorkese di qualche settimana fa, torna nella sua San Juan dove abbiamo modo di scoprire questo primo intervento firmato da INTI.
Abbiamo spesso apprezzato l’estro ed il particolare tratto attraverso i quali INTI evolve le sue personali opere, senza contare la spiccata propensione dell’interprete a lavorare su grandissime superfici in cui l’artista Cileno nella propria pittura inserisce una quantità smodata di dettagli atti ad incrementare l’impatto finale del lavoro, ma non solo. Analizzando gli elaborati nel dettaglio si scoprono le sottili venature critiche che accompagnano le produzione dell’interprete, immagini, simboli e rimandi a temi caldi del luogo dove l’artista elabora la sua personale visione, accompagnano chi osserva all’interno di temi e prese di posizione forti e risolute attraverso le quali INTI vuole esprimere concetti forti, spesso a carattere sociale, politico e culturale, storie queste che da una analisi superficiale non emergono in tutta la loro importanza relegando così l’opera ad un mero ‘bel’ dipinto di fatto mozzato della sua importanza. Ancora più rilevante è l’interesse dell’artista nel preservare la cultura e le tradizioni del Sudamerica ed in particolare quelle del suo stesso Cile, non è insolito quindi che i suoi stessi personaggi abbiano negli accessori, nei nei vestiti e nelle texture proposte una serie di motivi fortemente ispirati a questi temi.
Per la bella rassegna portoricana INTI dà vita a “La Virgen De La Discordia”, il lavoro si fa notare per l’utilizzo di una vergine non canonica, armata di pistola e soprattutto di un grande velo dal quale è impossibile non notare la bandiera a stelle e strisce. Importanti infatti ricordare come nonostante l’isola si trovi a diversi kilometri dal territorio Americano faccia parte di fatto degli States regolamentando il proprio rapporto con una speciale costituzione propria, questione questa che da sempre divide e spacca in due la popolazione dell’isola tra favorevoli ad una completa annessione e quelli contrari e propensi ad un indipendenza maggiore.

Pics by San

INTI – New Mural at Los Muros Hablan Festival

Continuiamo a mostrarvi con vivo interesse gli sviluppi di una delle rassegne più belle a livello internazionale, Los Muros Hablan di Porto Rico dopo la bella esperienza Newyorkese di qualche settimana fa, torna nella sua San Juan dove abbiamo modo di scoprire questo primo intervento firmato da INTI.
Abbiamo spesso apprezzato l’estro ed il particolare tratto attraverso i quali INTI evolve le sue personali opere, senza contare la spiccata propensione dell’interprete a lavorare su grandissime superfici in cui l’artista Cileno nella propria pittura inserisce una quantità smodata di dettagli atti ad incrementare l’impatto finale del lavoro, ma non solo. Analizzando gli elaborati nel dettaglio si scoprono le sottili venature critiche che accompagnano le produzione dell’interprete, immagini, simboli e rimandi a temi caldi del luogo dove l’artista elabora la sua personale visione, accompagnano chi osserva all’interno di temi e prese di posizione forti e risolute attraverso le quali INTI vuole esprimere concetti forti, spesso a carattere sociale, politico e culturale, storie queste che da una analisi superficiale non emergono in tutta la loro importanza relegando così l’opera ad un mero ‘bel’ dipinto di fatto mozzato della sua importanza. Ancora più rilevante è l’interesse dell’artista nel preservare la cultura e le tradizioni del Sudamerica ed in particolare quelle del suo stesso Cile, non è insolito quindi che i suoi stessi personaggi abbiano negli accessori, nei nei vestiti e nelle texture proposte una serie di motivi fortemente ispirati a questi temi.
Per la bella rassegna portoricana INTI dà vita a “La Virgen De La Discordia”, il lavoro si fa notare per l’utilizzo di una vergine non canonica, armata di pistola e soprattutto di un grande velo dal quale è impossibile non notare la bandiera a stelle e strisce. Importanti infatti ricordare come nonostante l’isola si trovi a diversi kilometri dal territorio Americano faccia parte di fatto degli States regolamentando il proprio rapporto con una speciale costituzione propria, questione questa che da sempre divide e spacca in due la popolazione dell’isola tra favorevoli ad una completa annessione e quelli contrari e propensi ad un indipendenza maggiore.

Pics by San