fbpx
GORGO

Interesni Kazki – New Mural in Gainesville, Florida

Continua la nostro full recap tra le meraviglie del 352walls Festival, ci sono anche AEC e Waone aka Interesni Kazki tra gli artisti al lavoro per le strade di Gainesville.
Il Festival è curato Iryna Kamishcheva, prodotto da The City of Gainesville con l’aiuto di Visit Gainesville, ha visto il duo Ucraino impegnarsi in una nuova pittura ricchissima di spunti.
Siamo sempre piuttosto sensibili alle creazioni degli Interesni Kazki, i due artisti continuano a portare avanti una personale narrativa zeppa di riferimenti, spunti e stimoli differenti. L’universo imbastito dagli autori risulta vivo, pulsante, ricchissimo di colori, riuscendo puntualmente ad accoglierci e coinvolgerci. Gli interpreti immettono nelle loro produzioni il risultato delle loro influenze, dai rimandi alla cosmologia, ala numerologia, ed infine, più recentemente, a fatti od avvenimenti legati al presente, creando dei micro universi abitati da personaggi surreali ed elementi impossibili.
Quest’ultima opera è scandita da due differenti porzioni, ciascuna catalizzata da spunti differenti. Waone propone “Irretrievable time is flying”, una personale raffigurazione del tempo e del suo inesorabile scorrere dove troviamo riferimenti a Saturno/Crono, dio del tempo e del karma. Troviamo un riferimento all’University of Florida, la più grande del sud-est degli Stati Uniti, situata proprio qui a Gainesville.
AEC propone invece “Intuition or Sixth sense of Pedro”, una personale riflessione sul sesto senso, appunto l’intuizione, basata su una delle opere esposte per lo show allestito all’interno della Jonathan LeVine Gallery (Leggi il nostro editoriale).
Dopo il salto tutti i dettagli e le fasi di realizzazione di questa nuova pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro degli Interesni Kazki.

Thanks to The Project for The Pics
Pics by Iryna Kanishcheva

Interesni Kazki – New Mural in Gainesville, Florida

Continua la nostro full recap tra le meraviglie del 352walls Festival, ci sono anche AEC e Waone aka Interesni Kazki tra gli artisti al lavoro per le strade di Gainesville.
Il Festival è curato Iryna Kamishcheva, prodotto da The City of Gainesville con l’aiuto di Visit Gainesville, ha visto il duo Ucraino impegnarsi in una nuova pittura ricchissima di spunti.
Siamo sempre piuttosto sensibili alle creazioni degli Interesni Kazki, i due artisti continuano a portare avanti una personale narrativa zeppa di riferimenti, spunti e stimoli differenti. L’universo imbastito dagli autori risulta vivo, pulsante, ricchissimo di colori, riuscendo puntualmente ad accoglierci e coinvolgerci. Gli interpreti immettono nelle loro produzioni il risultato delle loro influenze, dai rimandi alla cosmologia, ala numerologia, ed infine, più recentemente, a fatti od avvenimenti legati al presente, creando dei micro universi abitati da personaggi surreali ed elementi impossibili.
Quest’ultima opera è scandita da due differenti porzioni, ciascuna catalizzata da spunti differenti. Waone propone “Irretrievable time is flying”, una personale raffigurazione del tempo e del suo inesorabile scorrere dove troviamo riferimenti a Saturno/Crono, dio del tempo e del karma. Troviamo un riferimento all’University of Florida, la più grande del sud-est degli Stati Uniti, situata proprio qui a Gainesville.
AEC propone invece “Intuition or Sixth sense of Pedro”, una personale riflessione sul sesto senso, appunto l’intuizione, basata su una delle opere esposte per lo show allestito all’interno della Jonathan LeVine Gallery (Leggi il nostro editoriale).
Dopo il salto tutti i dettagli e le fasi di realizzazione di questa nuova pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro degli Interesni Kazki.

Thanks to The Project for The Pics
Pics by Iryna Kanishcheva