GORGO

Interesni Kazki – New Mural in Mexico City by AEC

Ci spostiamo a Città del Messico per dare un occhiata all’ultima pittura realizzata da AEC degli Interesni Kazki per il The Beauty Project.
A distanza di qualche settimana dall’ultima fatica di AEC a Cancun (Covered), torniamo ad immergerci all’interno del particolare immaginario degli Interesni Kazki. Composto da Waone ed appunto AEC, il duo Ucraino porta avanti un personalissima narrativa caratterizzata da una una fitta rete di messaggi visivi, codici, elementi esoterici, mistici ed onirici.
Le produzioni firmate dagli autori, raccolgono l’eredità di temi e spunti differenti, intrecciano la natura, l’essere umano, il sovrannaturale, la numerologia, il fantastico, andando a dare forma e sostanza a pitture altamente evocative. Le immagini risultano fortemente dettagliate, spesso legate al luogo ed all’ambiente di lavoro. Osservando le opere è possibile notare come gli artisti immettano al loro interno un numero incredibile di riferimenti e spunti, capaci di contestualizzare al meglio ed in modo personale, i temi trattati.
Al confronto con questo enorme edificio, che vediamo svettare rispetto al circondario, AEC si rifà al famoso mito di Icaro, riferendosi forse alla struttura stessa sulla quale ha avuto modo di intervenire.
Null’altro da aggiungere, come consuetudine ad attendervi dopo il salto una ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura. Se vi trovate in zona l’intervento è stato realizzato tra Av. Insurgentes e Av. Alvaro Obregon.

Pics by The Artist

Interesni Kazki – New Mural in Mexico City by AEC

Ci spostiamo a Città del Messico per dare un occhiata all’ultima pittura realizzata da AEC degli Interesni Kazki per il The Beauty Project.
A distanza di qualche settimana dall’ultima fatica di AEC a Cancun (Covered), torniamo ad immergerci all’interno del particolare immaginario degli Interesni Kazki. Composto da Waone ed appunto AEC, il duo Ucraino porta avanti un personalissima narrativa caratterizzata da una una fitta rete di messaggi visivi, codici, elementi esoterici, mistici ed onirici.
Le produzioni firmate dagli autori, raccolgono l’eredità di temi e spunti differenti, intrecciano la natura, l’essere umano, il sovrannaturale, la numerologia, il fantastico, andando a dare forma e sostanza a pitture altamente evocative. Le immagini risultano fortemente dettagliate, spesso legate al luogo ed all’ambiente di lavoro. Osservando le opere è possibile notare come gli artisti immettano al loro interno un numero incredibile di riferimenti e spunti, capaci di contestualizzare al meglio ed in modo personale, i temi trattati.
Al confronto con questo enorme edificio, che vediamo svettare rispetto al circondario, AEC si rifà al famoso mito di Icaro, riferendosi forse alla struttura stessa sulla quale ha avuto modo di intervenire.
Null’altro da aggiungere, come consuetudine ad attendervi dopo il salto una ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura. Se vi trovate in zona l’intervento è stato realizzato tra Av. Insurgentes e Av. Alvaro Obregon.

Pics by The Artist