GORGO

Interesni Kazki “Evolution & Devolution technologies” by Waone

A quanto pare Waone del duo Interesni Kazki, dopo i recenti interventi, si trova ancora nella zona di Varkala in India dove ha da poco terminato di realizzare una nuova pittura, tornando a proporre tutto il suo particolare ed iconico stile.
Mentre Aec continua la produzioni in studio – qui le ultime stampe realizzate dall’artista – proseguendo quindi il suo intenso soggiorno in India, Waone continua a portare avanti il personale rapporto con questa terra che sempre più sta cadenzando il lavoro negli ultimi anni. Come visto infatti diverse volte, l’autore Ucraino durante il periodo invernale si sposta nel paese per una immersione totale nella natura del posto, tra la cultura e le tradizioni, ideali stimoli visivi, tematici e spirituali per le sue stesso produzioni.
Tra gli artisti che maggiormente apprezziamo, Waone ed Aec continua a portare avanti una narrativa visiva assolutamente personale e caratteristica. Elemento scatenante delle produzioni firmate Interesni Kazki, è senza dubbio lo sterminato immaginario con cui i due autori ci fanno puntualmente confrontare. Attraverso tematiche, spunti e riflessioni di varia natura, che specialmente negli ultimi tempi si sono incentrate verso la situazione Ucraina, gli interpreti disciplinano un vero e proprio universo. La fascinazione per l’ignoto, il mistero, il mistico, l’essere umano e le sue differenti sfaccettature emotive e percettive, sono solo alcuni degli elementi che con ricorrenza troviamo all’interno delle immagini proposte dal duo. Opera cadenzate da una profondità incredibile dove, ogni singolo dettaglio, va a comporre un puzzle di elementi differenti in grado di sviluppare un contesto ed una idea specifica.
Dal titolo “Evolution & Devolution technologies” questa nuova pittura di Waone, eredita tutto il particolare piglio pittorico dell’artista catalizzando al tempo stesso, una nuova riflessione. Come suggerisce lo stesso titolo, l’intervento vuole porre l’accento sul evoluzione e l’involuzione dell’uomo moderno. Per sviluppare questa sensibile tematica l’artista si affida ad una serie di analogie, anzitutto la televisione, presente nell’estremità sinistra, emerge come inconfondibile simbolo di involuzione diretta, strumento di propaganda ipnotico in grado di sovvertire la natura dell’essere umano. Di contro Waone inserisce la figura di primate, come parallelo con la figura dell’uomo, intenta a leggere un libro di fisica quantistica, ideale simbolo del senso evolutivo. A fare infine da corollario a questi due grandi soggetti, troviamo l’iconica serie di dettagli che sempre accompagnano le produzioni firmate dagli Interesni Kazki, coloro caldi quindi in funzione di simboli, elementi e figure particolari.
In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del duo Ucraino, vi lasciamo alla consueta ed ampia serie di scatti con i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo!

Pics by The Artist

Interesni Kazki “Evolution & Devolution technologies” by Waone

A quanto pare Waone del duo Interesni Kazki, dopo i recenti interventi, si trova ancora nella zona di Varkala in India dove ha da poco terminato di realizzare una nuova pittura, tornando a proporre tutto il suo particolare ed iconico stile.
Mentre Aec continua la produzioni in studio – qui le ultime stampe realizzate dall’artista – proseguendo quindi il suo intenso soggiorno in India, Waone continua a portare avanti il personale rapporto con questa terra che sempre più sta cadenzando il lavoro negli ultimi anni. Come visto infatti diverse volte, l’autore Ucraino durante il periodo invernale si sposta nel paese per una immersione totale nella natura del posto, tra la cultura e le tradizioni, ideali stimoli visivi, tematici e spirituali per le sue stesso produzioni.
Tra gli artisti che maggiormente apprezziamo, Waone ed Aec continua a portare avanti una narrativa visiva assolutamente personale e caratteristica. Elemento scatenante delle produzioni firmate Interesni Kazki, è senza dubbio lo sterminato immaginario con cui i due autori ci fanno puntualmente confrontare. Attraverso tematiche, spunti e riflessioni di varia natura, che specialmente negli ultimi tempi si sono incentrate verso la situazione Ucraina, gli interpreti disciplinano un vero e proprio universo. La fascinazione per l’ignoto, il mistero, il mistico, l’essere umano e le sue differenti sfaccettature emotive e percettive, sono solo alcuni degli elementi che con ricorrenza troviamo all’interno delle immagini proposte dal duo. Opera cadenzate da una profondità incredibile dove, ogni singolo dettaglio, va a comporre un puzzle di elementi differenti in grado di sviluppare un contesto ed una idea specifica.
Dal titolo “Evolution & Devolution technologies” questa nuova pittura di Waone, eredita tutto il particolare piglio pittorico dell’artista catalizzando al tempo stesso, una nuova riflessione. Come suggerisce lo stesso titolo, l’intervento vuole porre l’accento sul evoluzione e l’involuzione dell’uomo moderno. Per sviluppare questa sensibile tematica l’artista si affida ad una serie di analogie, anzitutto la televisione, presente nell’estremità sinistra, emerge come inconfondibile simbolo di involuzione diretta, strumento di propaganda ipnotico in grado di sovvertire la natura dell’essere umano. Di contro Waone inserisce la figura di primate, come parallelo con la figura dell’uomo, intenta a leggere un libro di fisica quantistica, ideale simbolo del senso evolutivo. A fare infine da corollario a questi due grandi soggetti, troviamo l’iconica serie di dettagli che sempre accompagnano le produzioni firmate dagli Interesni Kazki, coloro caldi quindi in funzione di simboli, elementi e figure particolari.
In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del duo Ucraino, vi lasciamo alla consueta ed ampia serie di scatti con i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo!

Pics by The Artist