GORGO

INO – New Mural in Minsk, Belarus

L’ultima pittura firmata dal grande INO prende vita a Minsk in Bielorussia, l’artista Greco è stato invitato dal Ministero della Cultura per prendere parte ai lavori per l’Urban Myths Project di quest’anno.

L’opera rappresenta alla perfezione il particolare spirito tematico di tutte le produzioni dell’artista Greco. Mai banale, INO porta avanti una attenta riflessione sui problemi che affliggono la società moderna portando in dote una forte e caratteristica riflessione sull’essere umano.

Dal titolo “Man With No Name” l’opera è l’ennesima occasione per riflettere. La Bielorussia è uno dei pochi paesi dove la pena di morte è ancora in vigore. Partendo da questo l’artista ha voluto sottolineare come l’arte non sia unicamente un divertimento. L’opera, volutamente incompiuta, vede una gigantesca figura priva di volto, sostituito da una candela commemorativa, rappresenta una dedica a tutti gli innocenti che sono stati uccisi dalla pena di morte.

Pics by The Artist

INO – New Mural in Minsk, Belarus

L’ultima pittura firmata dal grande INO prende vita a Minsk in Bielorussia, l’artista Greco è stato invitato dal Ministero della Cultura per prendere parte ai lavori per l’Urban Myths Project di quest’anno.

L’opera rappresenta alla perfezione il particolare spirito tematico di tutte le produzioni dell’artista Greco. Mai banale, INO porta avanti una attenta riflessione sui problemi che affliggono la società moderna portando in dote una forte e caratteristica riflessione sull’essere umano.

Dal titolo “Man With No Name” l’opera è l’ennesima occasione per riflettere. La Bielorussia è uno dei pochi paesi dove la pena di morte è ancora in vigore. Partendo da questo l’artista ha voluto sottolineare come l’arte non sia unicamente un divertimento. L’opera, volutamente incompiuta, vede una gigantesca figura priva di volto, sostituito da una candela commemorativa, rappresenta una dedica a tutti gli innocenti che sono stati uccisi dalla pena di morte.

Pics by The Artist