fbpx
GORGO

Hyuro – New Mural in Valencia, Spain

Continua senza sosta il lavoro della grande Hyuro, l’artista Argentina torna nella sua Valencia dove ha da poco terminato un altro dei tanti piccoli lavori sparsi per la bella città Spagnola.
In quest’ultimo periodo sembra che Hyuro stia intensificando i propri sforzi per rendere decisamente più criptici i suoi lavori, se dapprima infatti le sue opere erano – non sempre sia chiaro – facilmente riconducibili all’universo femminile ed ai suoi stereotipi con denunce e punti esclamativi più o meno velati alla visione collettiva della donna nell’universo sessista maschile, in quest’ultimo filone l’abbiamo vista anche collaborare con un altro big come JAZ cercando un interazione quanto mai bizzarra con gli animali, ecco quindi che dopo le mucche (qui) a fare la sua comparsa su parete è un gigantesco squalo tenuto in braccio da una delle sue ladies.
Hyuro ha sempre dimostrato un certo feeling con l’universo animale, mettendo spesso in relazione i suoi personaggi con particolari specie, in quest’ultimo pezzo, provando a dare un senso al lavoro, ci sembra invece volerci raccontare la difficoltà della donna nell’allevare i propri figli, facendo un paragone molto forte rappresentando quest’ultimi con le fattezze del predatore d’acqua per eccellenza. Un lavoro quanto mai curioso che siamo certi apprezzerete e che nel caso in cui trovaste una diversa chiave di lettura vi invitiamo a condividerla con noi.

Pics by The Artist

Hyuro – New Mural in Valencia, Spain

Continua senza sosta il lavoro della grande Hyuro, l’artista Argentina torna nella sua Valencia dove ha da poco terminato un altro dei tanti piccoli lavori sparsi per la bella città Spagnola.
In quest’ultimo periodo sembra che Hyuro stia intensificando i propri sforzi per rendere decisamente più criptici i suoi lavori, se dapprima infatti le sue opere erano – non sempre sia chiaro – facilmente riconducibili all’universo femminile ed ai suoi stereotipi con denunce e punti esclamativi più o meno velati alla visione collettiva della donna nell’universo sessista maschile, in quest’ultimo filone l’abbiamo vista anche collaborare con un altro big come JAZ cercando un interazione quanto mai bizzarra con gli animali, ecco quindi che dopo le mucche (qui) a fare la sua comparsa su parete è un gigantesco squalo tenuto in braccio da una delle sue ladies.
Hyuro ha sempre dimostrato un certo feeling con l’universo animale, mettendo spesso in relazione i suoi personaggi con particolari specie, in quest’ultimo pezzo, provando a dare un senso al lavoro, ci sembra invece volerci raccontare la difficoltà della donna nell’allevare i propri figli, facendo un paragone molto forte rappresentando quest’ultimi con le fattezze del predatore d’acqua per eccellenza. Un lavoro quanto mai curioso che siamo certi apprezzerete e che nel caso in cui trovaste una diversa chiave di lettura vi invitiamo a condividerla con noi.

Pics by The Artist