fbpx
GORGO

Hyuro – New Mural in Barcelona

Hyuro nei giorni scorsi ha preso parte ai lavori per il Transit Walls di Barcellona, per il quale ha realizzato questa nuova ed intensa pittura.
Nel confrontarci con le produzioni di Hyuro, dobbiamo inevitabilmente tener conto della forte profondità tematica che accompagna ciascuna delle sue pitture. L’autrice ha saputo contestualizzare una personale riflessione sull’universo femminile, sulla donna e sul suo ruolo all’interno della società moderna, attraverso una pittura efficace e altamente trasversale. Le immagini proposte dall’artista canalizzano sentimenti, spunti e riflessioni, spesso legati al luogo di lavoro, ma lo fanno attraverso potenti analogie visive e strutturali. La scelta è quindi quella di confrontarsi sia con lo spazio, sia con lo spettatore od il passante casuale, attraverso un impeto altamente riflessivo, non in modo invasivo, quanto piuttosto attraverso un setting intelligente, delicato nell’approccio sia tematico quanto pittorico.
Dal titolo “Temporary Transit” l’opera, realizzata in pochissimi giorni grazie all’aiuto di 2000nce, è parte del progetto Spagnolo curato da Rebobinart, ed ha visto l’artista tornare a realizzare una lunga pittura caratterizzata da una sequenza di frame. L’intervento vede quindi Hyuro riprendere uno degli approcci a lei più cari, attraverso la composizione di un intervento caratterizzato da fasi differenti, capaci come sempre, di sottolineare uno specifico spunto o riflessione, attraverso la rappresentazione di una precisa azione.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’autrice, vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di questa sua ultima pittura. Dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi

Thanks to The Artist
Pics by Joan Piol

Hyuro – New Mural in Barcelona

Hyuro nei giorni scorsi ha preso parte ai lavori per il Transit Walls di Barcellona, per il quale ha realizzato questa nuova ed intensa pittura.
Nel confrontarci con le produzioni di Hyuro, dobbiamo inevitabilmente tener conto della forte profondità tematica che accompagna ciascuna delle sue pitture. L’autrice ha saputo contestualizzare una personale riflessione sull’universo femminile, sulla donna e sul suo ruolo all’interno della società moderna, attraverso una pittura efficace e altamente trasversale. Le immagini proposte dall’artista canalizzano sentimenti, spunti e riflessioni, spesso legati al luogo di lavoro, ma lo fanno attraverso potenti analogie visive e strutturali. La scelta è quindi quella di confrontarsi sia con lo spazio, sia con lo spettatore od il passante casuale, attraverso un impeto altamente riflessivo, non in modo invasivo, quanto piuttosto attraverso un setting intelligente, delicato nell’approccio sia tematico quanto pittorico.
Dal titolo “Temporary Transit” l’opera, realizzata in pochissimi giorni grazie all’aiuto di 2000nce, è parte del progetto Spagnolo curato da Rebobinart, ed ha visto l’artista tornare a realizzare una lunga pittura caratterizzata da una sequenza di frame. L’intervento vede quindi Hyuro riprendere uno degli approcci a lei più cari, attraverso la composizione di un intervento caratterizzato da fasi differenti, capaci come sempre, di sottolineare uno specifico spunto o riflessione, attraverso la rappresentazione di una precisa azione.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’autrice, vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di questa sua ultima pittura. Dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi

Thanks to The Artist
Pics by Joan Piol