GORGO

Hyuro Hits Again in Valencia, Spain

Quando scopriamo un nuovo lavoro di Hyuro abbiamo sempre una certa emozione, l’artista spagnola ci ha più volte regalato memorabili dipinti con riferimenti più o meno eclatanti a fatti o situazioni sociali e politiche, il comun denominatore del lavoro proposto però, lo sappiamo, è legato principalmente alla figura della donna, con le sue mille sfaccettature e con i problemi di stereotipi e modi di vedere che la stessa ricopre nelle società moderne. La battaglia di Hyuro quindi prende vita sui muri delle città, l’abbattimento costante e superbo di una figura che nonostante tutto ricopre a tutt’oggi, checchesenedica, un ruolo marginale e stereotipato, addolcito dai contentini quali quote rose e via dicendo.

Apprezziamo quindi il senso del lavoro proposto dalla spagnola, con costanti riferimenti ai imbrigliature mentali, alla casa, alla famiglia che vogliano la donna chiusa e prigioniera di questi elementi, la donna si spoglia e si toglie di dosso tutte queste catene, e piscia come un uomo sopra un casco militare.
Niente da aggiungere.

Pics by The Artist

Hyuro Hits Again in Valencia, Spain

Quando scopriamo un nuovo lavoro di Hyuro abbiamo sempre una certa emozione, l’artista spagnola ci ha più volte regalato memorabili dipinti con riferimenti più o meno eclatanti a fatti o situazioni sociali e politiche, il comun denominatore del lavoro proposto però, lo sappiamo, è legato principalmente alla figura della donna, con le sue mille sfaccettature e con i problemi di stereotipi e modi di vedere che la stessa ricopre nelle società moderne. La battaglia di Hyuro quindi prende vita sui muri delle città, l’abbattimento costante e superbo di una figura che nonostante tutto ricopre a tutt’oggi, checchesenedica, un ruolo marginale e stereotipato, addolcito dai contentini quali quote rose e via dicendo.

Apprezziamo quindi il senso del lavoro proposto dalla spagnola, con costanti riferimenti ai imbrigliature mentali, alla casa, alla famiglia che vogliano la donna chiusa e prigioniera di questi elementi, la donna si spoglia e si toglie di dosso tutte queste catene, e piscia come un uomo sopra un casco militare.
Niente da aggiungere.

Pics by The Artist