fbpx
GORGO

HuskMitNavn – New Mural in Linköping‬, Sweden

Il grande artista danese HuskMitNavn si trova in Svezia in occasione della sua prossima mostra all’interno degli spazi della Passagen Linköpings konsthall di Linköping, proprio nella cittadina l’interprete si è dato da fare realizzando un nuovo e divertente intervento dei suoi.
Come abbiamo avuto modo di vedere il lavoro di HuskMitNavn è ben conosciuto a livello internazionale per il suo stile decisamente sopra le righe, divertente ed irriverente l’interprete è padrone di una tecnica di disegno decisamente personale che utilizza svariando e portando avanti progetti su campi ed approcci diversissimi, spaziando dall’illustrazione, vero e propri core work delle sue produzioni, passando per l’arte urbana, alle opere di tipo installativo e concludendo con mostre in alcune tra le più importanti gallerie internazionali, tra cui ricorderete la recente The Hanging aperta in collaborazione con Michael Swaney di qualche mese addietro.
Le produzioni dell’interprete poggiano le basi su una duplicità tematica che si muove tra un peculiare carattere fortemente divertente, con una fortissima dose di umorismo ed irriverenza, ed il carattere riflessivo che ad una attenta analisi attraversa tutte le produzioni dell’artista, spaziando quindi dall’ironico al bizzarro e lasciando in questo modo chi ne osserva il risultato in preda ad emozioni contrastanti. Le opere di HuskMitNavn si sviluppano attraverso i surreali personaggi figli della fervida immaginazione che contraddistingue l’artista, sono scaglie e frammenti di persone comuni, in una rivisitazione stilistica piuttosto personale, che vanno a rappresentare i figli della società moderna calati all’interno di un contesto giornaliero e quotidiano dal quale tentano di allontanarsi, è una sorta di attrito visivo sottile e ricercato che va ad espandersi grazie al circuito ed alle trame che l’interprete sviluppa tutt’intorno, storie assurde ed improbabili che vanno proprio ad alimentare il senso di disagio e di conflitto interiore di questi peculiari characters.
In attesa di scoprire qualcosa di più sulla sua prossima esibizione, nel frattempo l’interprete ha avuto modo di dedicarsi ad una nuova e grande parete, l’intervento prende vita sulla facciata esterna di questo stabile industriale, HuskMitNavn segna lo spazio attraverso il suo peculiare stile visivo affidandosi anzitutto ad un’unica base cromatica per sviluppare un divertente lavoro dove vediamo una donna anziana portare a spasso il suo gigantesco cane, il tratto è come sempre pulito così come l’impianto stilistico porta avanti i canoni illustrativi ed appartenenti al mondo dei fumetti che da sempre ne influenzano il lavoro.
Il consiglio è come sempre di dare un occhiata alle immagini in calce con i dettagli di questa ultima magia firmata dall’artista, per chi trovasse in zona, e per gli amici Svedesi, invece l’appuntamento è per il prossimo 29 Marzo, diversamente restate sintonizzati qui sul Gorgo per tutti gli aggiornamenti del caso.

Pics via San

HuskMitNavn – New Mural in Linköping‬, Sweden

Il grande artista danese HuskMitNavn si trova in Svezia in occasione della sua prossima mostra all’interno degli spazi della Passagen Linköpings konsthall di Linköping, proprio nella cittadina l’interprete si è dato da fare realizzando un nuovo e divertente intervento dei suoi.
Come abbiamo avuto modo di vedere il lavoro di HuskMitNavn è ben conosciuto a livello internazionale per il suo stile decisamente sopra le righe, divertente ed irriverente l’interprete è padrone di una tecnica di disegno decisamente personale che utilizza svariando e portando avanti progetti su campi ed approcci diversissimi, spaziando dall’illustrazione, vero e propri core work delle sue produzioni, passando per l’arte urbana, alle opere di tipo installativo e concludendo con mostre in alcune tra le più importanti gallerie internazionali, tra cui ricorderete la recente The Hanging aperta in collaborazione con Michael Swaney di qualche mese addietro.
Le produzioni dell’interprete poggiano le basi su una duplicità tematica che si muove tra un peculiare carattere fortemente divertente, con una fortissima dose di umorismo ed irriverenza, ed il carattere riflessivo che ad una attenta analisi attraversa tutte le produzioni dell’artista, spaziando quindi dall’ironico al bizzarro e lasciando in questo modo chi ne osserva il risultato in preda ad emozioni contrastanti. Le opere di HuskMitNavn si sviluppano attraverso i surreali personaggi figli della fervida immaginazione che contraddistingue l’artista, sono scaglie e frammenti di persone comuni, in una rivisitazione stilistica piuttosto personale, che vanno a rappresentare i figli della società moderna calati all’interno di un contesto giornaliero e quotidiano dal quale tentano di allontanarsi, è una sorta di attrito visivo sottile e ricercato che va ad espandersi grazie al circuito ed alle trame che l’interprete sviluppa tutt’intorno, storie assurde ed improbabili che vanno proprio ad alimentare il senso di disagio e di conflitto interiore di questi peculiari characters.
In attesa di scoprire qualcosa di più sulla sua prossima esibizione, nel frattempo l’interprete ha avuto modo di dedicarsi ad una nuova e grande parete, l’intervento prende vita sulla facciata esterna di questo stabile industriale, HuskMitNavn segna lo spazio attraverso il suo peculiare stile visivo affidandosi anzitutto ad un’unica base cromatica per sviluppare un divertente lavoro dove vediamo una donna anziana portare a spasso il suo gigantesco cane, il tratto è come sempre pulito così come l’impianto stilistico porta avanti i canoni illustrativi ed appartenenti al mondo dei fumetti che da sempre ne influenzano il lavoro.
Il consiglio è come sempre di dare un occhiata alle immagini in calce con i dettagli di questa ultima magia firmata dall’artista, per chi trovasse in zona, e per gli amici Svedesi, invece l’appuntamento è per il prossimo 29 Marzo, diversamente restate sintonizzati qui sul Gorgo per tutti gli aggiornamenti del caso.

Pics via San