fbpx
GORGO

GUE x Salvo Ligama – New Mural in Taormina

Diamo uno sguardo all’intervento realizzato in collaborazione tra GUE e Salvo Ligama su questa lunga parete a Mastrissa di Taormina.
L’opera mette in relazione le differenti cifre stilistiche dei due artisti, andando a creare, un canovaccio estetico inedito e particolarmente efficace. L’estetica delle produzioni di Salvo Ligama è caratterizzata da una riproduzione di elementi, forme e figure differenti, attraverso una scomposizione e dissoluzione delle immagini reali in pixel. Dal reale al digitale quindi, in una peculiare ricerca pittorica figlia dei tempi moderni, con i quali l’autore Italiano si confronta, ponendo in essere una riflessione sulla velocità della società moderna, sulle nuove tecnologie, su come percepiamo ciò che ci circonda, attraverso gli ‘schermi digitali’, così prepotentemente parte del nostro quotidiano.
D’altro canto, le pitture di GUE sono invece caratterizzate da una personale direzione astratta. L’artista deostruisce e costruisce livelli pittorici, scandendo l’aspetto attraverso elementi grafici morbidi e, specialmente nell’ultimo periodo, accompagnano questi ultimi, con una rappresentazione di paesaggi ed elementi naturali. L’interazione passa quindi per due distinti livelli, sul primo si agitano forme e sviluppi astratti, sul secondo l’interprete raccoglie l’eredità dello spazio e dell’ambiente di lavoro, producendo un riverbero visivo reale ed avvolgente.
Dal titolo “Ellenica”, l’opera proposta da GUE e Salvo Ligama, vive attraverso i punti di contatto delle ricerca pittoriche dei due autore. GUE sviluppa su questa lunga parete una delle sue iconiche trame astratte, lavorando attraverso forme ed elementi grafici differenti, Salvo Ligama interagisce con l’ambiente circostante scomponendo e proseguendo quelli che sono gli elementi peculiari, rielaborati attraverso piccole porzioni a 8-bit.
Ad accompagnare il nostro testo, una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultimo intervento, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare. Presto nuovi aggiornamenti sul lavoro degli artisti qui sul Gorgo.

Thanks to The Artists for The Pics

GUE x Salvo Ligama – New Mural in Taormina

Diamo uno sguardo all’intervento realizzato in collaborazione tra GUE e Salvo Ligama su questa lunga parete a Mastrissa di Taormina.
L’opera mette in relazione le differenti cifre stilistiche dei due artisti, andando a creare, un canovaccio estetico inedito e particolarmente efficace. L’estetica delle produzioni di Salvo Ligama è caratterizzata da una riproduzione di elementi, forme e figure differenti, attraverso una scomposizione e dissoluzione delle immagini reali in pixel. Dal reale al digitale quindi, in una peculiare ricerca pittorica figlia dei tempi moderni, con i quali l’autore Italiano si confronta, ponendo in essere una riflessione sulla velocità della società moderna, sulle nuove tecnologie, su come percepiamo ciò che ci circonda, attraverso gli ‘schermi digitali’, così prepotentemente parte del nostro quotidiano.
D’altro canto, le pitture di GUE sono invece caratterizzate da una personale direzione astratta. L’artista deostruisce e costruisce livelli pittorici, scandendo l’aspetto attraverso elementi grafici morbidi e, specialmente nell’ultimo periodo, accompagnano questi ultimi, con una rappresentazione di paesaggi ed elementi naturali. L’interazione passa quindi per due distinti livelli, sul primo si agitano forme e sviluppi astratti, sul secondo l’interprete raccoglie l’eredità dello spazio e dell’ambiente di lavoro, producendo un riverbero visivo reale ed avvolgente.
Dal titolo “Ellenica”, l’opera proposta da GUE e Salvo Ligama, vive attraverso i punti di contatto delle ricerca pittoriche dei due autore. GUE sviluppa su questa lunga parete una delle sue iconiche trame astratte, lavorando attraverso forme ed elementi grafici differenti, Salvo Ligama interagisce con l’ambiente circostante scomponendo e proseguendo quelli che sono gli elementi peculiari, rielaborati attraverso piccole porzioni a 8-bit.
Ad accompagnare il nostro testo, una bella e ricca serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultimo intervento, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare. Presto nuovi aggiornamenti sul lavoro degli artisti qui sul Gorgo.

Thanks to The Artists for The Pics