fbpx
GORGO

Sunrise: Il murale di GUE ad Alcamo in Sicilia

A distanza di parecchio tempo torniamo ad approfondire il lavoro di GUE, l’artista nei giorni scorsi ha terminato di dipingere una grande parete ad Alcamo in provincia di Trapani in Sicilia.

L’opera dipinta nella cittadina siciliana mette in evidenza gli aspetti tipici della ricerca dell’artista. GUE rimane fedele ad una personale stilistica astratta dove lo studio e sviluppo delle forma, le tonalità delicate e i colori tenuti rappresentano le basi su cui si poggiano le sue pitture.

Oltre ciò è altresì importante sottolineare come egli prediliga un approccio ragionato e pensato per interagire e modificare lo spazio di lavoro. Questa precisa scelta, visibile anche in questa sua ultima fatica intitolata “Sunrise”, riflette la volontà di GUE di suggerire differenti modi di percepire lo spazio pubblico, raccogliendo ad esempio l’eredità paesaggistica, i colori e le peculiarità architettoniche del territorio per lo sviluppo della composizione finale. In questo modo l’opera si inserisce nel contesto urbano in modo delicato, senza imposizioni e dialogando con lo stesso.
I dettagli di questa sua ultima fatica nella galleria di scatti, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Photo credit: BD Studio

Sunrise: Il murale di GUE ad Alcamo in Sicilia

A distanza di parecchio tempo torniamo ad approfondire il lavoro di GUE, l’artista nei giorni scorsi ha terminato di dipingere una grande parete ad Alcamo in provincia di Trapani in Sicilia.

L’opera dipinta nella cittadina siciliana mette in evidenza gli aspetti tipici della ricerca dell’artista. GUE rimane fedele ad una personale stilistica astratta dove lo studio e sviluppo delle forma, le tonalità delicate e i colori tenuti rappresentano le basi su cui si poggiano le sue pitture.

Oltre ciò è altresì importante sottolineare come egli prediliga un approccio ragionato e pensato per interagire e modificare lo spazio di lavoro. Questa precisa scelta, visibile anche in questa sua ultima fatica intitolata “Sunrise”, riflette la volontà di GUE di suggerire differenti modi di percepire lo spazio pubblico, raccogliendo ad esempio l’eredità paesaggistica, i colori e le peculiarità architettoniche del territorio per lo sviluppo della composizione finale. In questo modo l’opera si inserisce nel contesto urbano in modo delicato, senza imposizioni e dialogando con lo stesso.
I dettagli di questa sua ultima fatica nella galleria di scatti, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Photo credit: BD Studio