fbpx
GORGO

GoddoG – New Mural in Phnom Penh, Cambodia

In queste ultime settimane GoddoG si è spostato a Phnom Penh in Cambogia, l’artista ha avuto modo di terminare questa nuova pittura.
Dopo le recenti sperimentazioni in black and white (Covered) che avevamo particolarmente apprezzato, GoddoG torna con quest’ultimo intervento a lavorare attraverso un forte impostazione ed influenza tonale. Al confronto con questa grande parete, in occasione dei lavori per il Cambodia Urban Art di Phnom Penh, l’artista realizza una delle sue iconiche composizioni.
Con base ad Avignone in Francia, l’autore porta avanti una cifra stilistica fortemente influenzata da elementi e discipline differenti che, costantemente, ne influenzano il processo produttivo. Dall’illustrazione, dalle textures, da elementi astratti e contaminazione grafiche, l’interprete continua a raccogliere e miscelare mondi e prerogative artistiche differenti.
Quello che emerge è un tessuto cromatico scandito da characters, forme, architetture e geometrie libere ed influenzate dalle peculiari fascinazioni dell’interprete. Nell’insieme questi elementi vanno a sviluppare una sorta di puzzle, dove il costante intreccio di spunti differenti, le variazioni tonali, riescono facilmente a trasformare la percezione delle spazio di lavoro.
Dopo il salto alcuni dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare. Enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics

GoddoG – New Mural in Phnom Penh, Cambodia

In queste ultime settimane GoddoG si è spostato a Phnom Penh in Cambogia, l’artista ha avuto modo di terminare questa nuova pittura.
Dopo le recenti sperimentazioni in black and white (Covered) che avevamo particolarmente apprezzato, GoddoG torna con quest’ultimo intervento a lavorare attraverso un forte impostazione ed influenza tonale. Al confronto con questa grande parete, in occasione dei lavori per il Cambodia Urban Art di Phnom Penh, l’artista realizza una delle sue iconiche composizioni.
Con base ad Avignone in Francia, l’autore porta avanti una cifra stilistica fortemente influenzata da elementi e discipline differenti che, costantemente, ne influenzano il processo produttivo. Dall’illustrazione, dalle textures, da elementi astratti e contaminazione grafiche, l’interprete continua a raccogliere e miscelare mondi e prerogative artistiche differenti.
Quello che emerge è un tessuto cromatico scandito da characters, forme, architetture e geometrie libere ed influenzate dalle peculiari fascinazioni dell’interprete. Nell’insieme questi elementi vanno a sviluppare una sorta di puzzle, dove il costante intreccio di spunti differenti, le variazioni tonali, riescono facilmente a trasformare la percezione delle spazio di lavoro.
Dopo il salto alcuni dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare. Enjoy it.

Thanks to The Artist for The Pics