fbpx
GORGO

Giorgio Bartocci for Urban Canvas in Varese

[:en]

Another name of a thickness at work for the great Urban Canvas Project in Varese, Giorgio Bartocci just finished to create a new painting continuing to push beyond its particular stylistic code.
The forms of Giorgio Bartocci represent a synthesis of the human being, they are fragments, wandering souls who embody different feelings and emotions. The artist, using different tones, choose to pursue a introspective dialogue where these shadow beings represent the most visceral part of the human nature. The fragility of the human being and its different emotional facets bounce and move into the work surface.
Entitled “Dream & Tension” this intervention well represent this particular artistic moment of the artist. The Italian master is more and more committed to significantly vary the intensity and impact of its works. We see here a more dynamic as well as the desire to make the forms more direct and incisive, playing with the different tones to gives us the impression that he wanted to produce an intense and intricate visual tangle. Powerful.

Pics by Luca Strano

[:it]

Un altro nome di spessore al lavoro per l’ottimo Urban Canvas Project di Varese, Giorgio Bartocci ha infatti da poco terminato di realizzare una nuova pittura continuano a spingere oltre la sua particolare cifra stilistica.
Le forme di Giorgio Bartocci rappresentano una sintesi dell’essere umano, si tratta di frammenti, anime erranti che incarnano sentimenti ed emozioni differenti. L’artista, utilizzando differenti tonalità, sceglie di portare avanti un dialogo introspettivo dove questi esseri rappresentano gli aspetti più viscerali. Tutta la fragilità dell’essere umano e le sue sfaccettature emotive rimbalzano e si muovono all’interno della superficie di lavoro.
Dal titolo “Dream & Tension” quest’ultimo intervento ben rappresenta il particolare momento dell’artista sempre più impegnato a variare significativamente l’intensità e l’impatto delle sue produzioni. Notiamo qui una maggiore dinamicità così come la volontà di rendere le forme più dirette ed incisive, giocando infine con le differenti tonalità, l’artista ci dà l’impressione di aver voluto produrre una intensa ed intricata matassa visiva. Potente.

Pics by Luca Strano

[:]

Giorgio Bartocci for Urban Canvas in Varese

[:en]

Another name of a thickness at work for the great Urban Canvas Project in Varese, Giorgio Bartocci just finished to create a new painting continuing to push beyond its particular stylistic code.
The forms of Giorgio Bartocci represent a synthesis of the human being, they are fragments, wandering souls who embody different feelings and emotions. The artist, using different tones, choose to pursue a introspective dialogue where these shadow beings represent the most visceral part of the human nature. The fragility of the human being and its different emotional facets bounce and move into the work surface.
Entitled “Dream & Tension” this intervention well represent this particular artistic moment of the artist. The Italian master is more and more committed to significantly vary the intensity and impact of its works. We see here a more dynamic as well as the desire to make the forms more direct and incisive, playing with the different tones to gives us the impression that he wanted to produce an intense and intricate visual tangle. Powerful.

Pics by Luca Strano

[:it]

Un altro nome di spessore al lavoro per l’ottimo Urban Canvas Project di Varese, Giorgio Bartocci ha infatti da poco terminato di realizzare una nuova pittura continuano a spingere oltre la sua particolare cifra stilistica.
Le forme di Giorgio Bartocci rappresentano una sintesi dell’essere umano, si tratta di frammenti, anime erranti che incarnano sentimenti ed emozioni differenti. L’artista, utilizzando differenti tonalità, sceglie di portare avanti un dialogo introspettivo dove questi esseri rappresentano gli aspetti più viscerali. Tutta la fragilità dell’essere umano e le sue sfaccettature emotive rimbalzano e si muovono all’interno della superficie di lavoro.
Dal titolo “Dream & Tension” quest’ultimo intervento ben rappresenta il particolare momento dell’artista sempre più impegnato a variare significativamente l’intensità e l’impatto delle sue produzioni. Notiamo qui una maggiore dinamicità così come la volontà di rendere le forme più dirette ed incisive, giocando infine con le differenti tonalità, l’artista ci dà l’impressione di aver voluto produrre una intensa ed intricata matassa visiva. Potente.

Pics by Luca Strano

[:]