fbpx
GORGO

Fresh Max – “United Melt” at Orange Juice (Recap)

Recentemente Fresh Max ha aperto “United Melt”, nuovo solo show ospitato negli spazi della Orange Juice Gallery di Istanbul.
Lo show è una comunione di intenti tra Poligon ‘The Shooting Gallery’ ed Orange Juice, sede stessa della mostra curata da da Ulas Parkan.
Lo show era stato originariamente programmato per Luglio 2016, proprio una settimana prima dell’apertura la Turchia ha assistito al famoso tentativo di colpo di stato militare. Questo particolare avvenimento, oltre a far slittare la programmazione della galleria, diviene incipit per lo sviluppo del corpo di lavoro esposto.
Fresh Max per questa nuova mostra si ispira qui a quanto scritto da Sven Lütticken nel suo “Idols of the Market: Modern Iconoclasm and the Fundamentalist Spectacle”. Partendo dai testi dello scrittore Tedesco l’autore riflette sull’iper-astrazione di temi e spunti legati al capitalismo. I concetti espressi e il simbolo della moneta divengono codici ed immagini, veri e propri loghi che vengono assimilati da chi osserva, rendendone di conseguenza inefficace l’opposizione ed il rifiuto.
Contestualizzando il suo immaginario ed il suo stile pittorico con gli avvenimenti del luogo di lavoro, Fresh Max presenta un opera composta da 15 frame differenti, tutti caratterizzati da corposi effetti grafici pensati come risultato dei tumulti scaturiti a seguito del colpo di stato.
Null’altro da aggiungere, dopo il salto le immagini dell’allestimento proposto e di alcune pitture realizzate dall’interprete durante il suo soggiorno in Turchia! Check this out!

Oj
Şehbender Sokak No. 4 D. 6
34430 Istanbul

Thanks to The Artist for The Pics

Fresh Max – “United Melt” at Orange Juice (Recap)

Recentemente Fresh Max ha aperto “United Melt”, nuovo solo show ospitato negli spazi della Orange Juice Gallery di Istanbul.
Lo show è una comunione di intenti tra Poligon ‘The Shooting Gallery’ ed Orange Juice, sede stessa della mostra curata da da Ulas Parkan.
Lo show era stato originariamente programmato per Luglio 2016, proprio una settimana prima dell’apertura la Turchia ha assistito al famoso tentativo di colpo di stato militare. Questo particolare avvenimento, oltre a far slittare la programmazione della galleria, diviene incipit per lo sviluppo del corpo di lavoro esposto.
Fresh Max per questa nuova mostra si ispira qui a quanto scritto da Sven Lütticken nel suo “Idols of the Market: Modern Iconoclasm and the Fundamentalist Spectacle”. Partendo dai testi dello scrittore Tedesco l’autore riflette sull’iper-astrazione di temi e spunti legati al capitalismo. I concetti espressi e il simbolo della moneta divengono codici ed immagini, veri e propri loghi che vengono assimilati da chi osserva, rendendone di conseguenza inefficace l’opposizione ed il rifiuto.
Contestualizzando il suo immaginario ed il suo stile pittorico con gli avvenimenti del luogo di lavoro, Fresh Max presenta un opera composta da 15 frame differenti, tutti caratterizzati da corposi effetti grafici pensati come risultato dei tumulti scaturiti a seguito del colpo di stato.
Null’altro da aggiungere, dopo il salto le immagini dell’allestimento proposto e di alcune pitture realizzate dall’interprete durante il suo soggiorno in Turchia! Check this out!

Oj
Şehbender Sokak No. 4 D. 6
34430 Istanbul

Thanks to The Artist for The Pics