fbpx
GORGO

Freddy Sam – “I Am Because We Are” A Tribute Mural to Mandela

La scomparsa di Nelson Mandela è stata senza dubbio uno degli avvenimenti di rilievo dell’anno appena conclusosi, per commemorare la memoria il Maboneng Precinct ha commissionato a Freddy Sam (Street Art in South Africa) la realizzazione di un imponente dipinto di ben 40 metri su questa grande parete a Johannesburg.
Il nome di Freddy Sam senza dubbio l’apice dell’arte urbana Sudafricana, l’interprete con un solido background alle spalle, ha nel corso del tempo fatto del proprio impegno, del proprio personale dialogo con la sua gente, la prerogativa del suo stesso lavoro. L’opera dell’interprete si rivolge alle persone senza distinzione di ceti sociali, la comunità, il tessuto sociale, che viene stimolato attraverso l’organizzazione di eventi, mostre e condivisioni, anche internazionali – ricordate il bel progetto Acrylic Walls? – tutto in funzione di una crescita e di un condivisione atta a fomentare l’arte nel suo paese ed ad eliminare con forza e tenacia il grigiore e la malinconia cittadina.
Tranquillamente possiamo affermare quindi che scelte migliore non poteva essere compiuta, il particolare tratto, legato ad una riproduzione di animali e della natura in generale, viene qui utilizzato per sviluppare questo splendido ritratto di Madiba, Freddy Sam per lo spazio a disposizione sceglie un immagine piuttosto famosa e caratteristica, si tratta dello scatto di Bob Gosani che ritrae Mandela intento a boxare. Nell’idea dello stesso leader sudafricano la box nascondeva in se un forte senso di uguaglianza in quanto sul ring tutti siamo uguali, idea questa raccolta nella personale definizione di Ubuntu,singolare infine come la stessa parete si trovi non molto distante dal luogo dove è stata scattata la fotografia.
Dal titolo “I’Am Because We Are” il pezzo così fortemente calato all’interno del tessuto della città rappresenta anche uno stimolo a lottare, a proseguire la strada intrapresa da Mandela, un vero e proprio simbolo per la sua gente e non solo.
Un opera importante e profonda che vi invitiamo ad osservare al meglio attraverso la bella selezione di scatti, è tutto giù dopo il salto, scrollate e prendetevi cinque minuti siamo certi che anche voi come noi saprete cogliere tutta l’importanza di un opera del genere.

Pics by Bheki Dube via San

Freddy Sam – “I Am Because We Are” A Tribute Mural to Mandela

La scomparsa di Nelson Mandela è stata senza dubbio uno degli avvenimenti di rilievo dell’anno appena conclusosi, per commemorare la memoria il Maboneng Precinct ha commissionato a Freddy Sam (Street Art in South Africa) la realizzazione di un imponente dipinto di ben 40 metri su questa grande parete a Johannesburg.
Il nome di Freddy Sam senza dubbio l’apice dell’arte urbana Sudafricana, l’interprete con un solido background alle spalle, ha nel corso del tempo fatto del proprio impegno, del proprio personale dialogo con la sua gente, la prerogativa del suo stesso lavoro. L’opera dell’interprete si rivolge alle persone senza distinzione di ceti sociali, la comunità, il tessuto sociale, che viene stimolato attraverso l’organizzazione di eventi, mostre e condivisioni, anche internazionali – ricordate il bel progetto Acrylic Walls? – tutto in funzione di una crescita e di un condivisione atta a fomentare l’arte nel suo paese ed ad eliminare con forza e tenacia il grigiore e la malinconia cittadina.
Tranquillamente possiamo affermare quindi che scelte migliore non poteva essere compiuta, il particolare tratto, legato ad una riproduzione di animali e della natura in generale, viene qui utilizzato per sviluppare questo splendido ritratto di Madiba, Freddy Sam per lo spazio a disposizione sceglie un immagine piuttosto famosa e caratteristica, si tratta dello scatto di Bob Gosani che ritrae Mandela intento a boxare. Nell’idea dello stesso leader sudafricano la box nascondeva in se un forte senso di uguaglianza in quanto sul ring tutti siamo uguali, idea questa raccolta nella personale definizione di Ubuntu,singolare infine come la stessa parete si trovi non molto distante dal luogo dove è stata scattata la fotografia.
Dal titolo “I’Am Because We Are” il pezzo così fortemente calato all’interno del tessuto della città rappresenta anche uno stimolo a lottare, a proseguire la strada intrapresa da Mandela, un vero e proprio simbolo per la sua gente e non solo.
Un opera importante e profonda che vi invitiamo ad osservare al meglio attraverso la bella selezione di scatti, è tutto giù dopo il salto, scrollate e prendetevi cinque minuti siamo certi che anche voi come noi saprete cogliere tutta l’importanza di un opera del genere.

Pics by Bheki Dube via San