fbpx
GORGO

Felipe Pantone – New Mural in Villarreal, Spain

Ci spostiamo a Vila-real in Spagna, qui nei giorni scorsi Felipe Pantone ha terminato questa nuova pittura per il progetto TEST.
Il progetto, curato da Pascual Arnal, vedrà oltre al talento Valenciano, anche Escif, Sam3 e Borondo, al lavoro per le strade della cittadina Spagnola.
Dopo averne apprezzato il lavoro in studio in “Data smog”, ultima esibizione aperta lo scorso mese negli spazi della Lebenson Gallery di Parigi (Covered), Felipe Pantone torna in strada con questo suo ultimo intervento.
L’opera prende vita negli spazi di un grande cavalcavia, trasformato, rielaborato attraverso il particolare immaginario dell’interprete. Ancora una volta l’autore si diverte a cambiare la percezione dell’ambiente e delle spazio di lavoro, sviluppando una trama astratta fortemente connessa con le peculiari fascinazioni estetiche.
Come ribadito più volte la ricerca di Felipe Pantone è legata ad una riflessione sui tempi moderni, sulla contemporaneità, attraverso forme, textures, glitch e pattern che richiamano ad una estetica digitale. L’artista sviluppa quindi forme dirette e precise, contrapponendo le stesse ad errori, figure ed elementi irregolari, capaci di stimolare un senso di caos dinamico ed ordinato.
Ad accompagnare il nostro testo, una bella serie di immagini con tutti i dettagli di quest’ultima fatica dell’autore, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul progetto e sul lavoro dell’artista.

Felipe Pantone – New Mural in Villarreal, Spain

Ci spostiamo a Vila-real in Spagna, qui nei giorni scorsi Felipe Pantone ha terminato questa nuova pittura per il progetto TEST.
Il progetto, curato da Pascual Arnal, vedrà oltre al talento Valenciano, anche Escif, Sam3 e Borondo, al lavoro per le strade della cittadina Spagnola.
Dopo averne apprezzato il lavoro in studio in “Data smog”, ultima esibizione aperta lo scorso mese negli spazi della Lebenson Gallery di Parigi (Covered), Felipe Pantone torna in strada con questo suo ultimo intervento.
L’opera prende vita negli spazi di un grande cavalcavia, trasformato, rielaborato attraverso il particolare immaginario dell’interprete. Ancora una volta l’autore si diverte a cambiare la percezione dell’ambiente e delle spazio di lavoro, sviluppando una trama astratta fortemente connessa con le peculiari fascinazioni estetiche.
Come ribadito più volte la ricerca di Felipe Pantone è legata ad una riflessione sui tempi moderni, sulla contemporaneità, attraverso forme, textures, glitch e pattern che richiamano ad una estetica digitale. L’artista sviluppa quindi forme dirette e precise, contrapponendo le stesse ad errori, figure ed elementi irregolari, capaci di stimolare un senso di caos dinamico ed ordinato.
Ad accompagnare il nostro testo, una bella serie di immagini con tutti i dettagli di quest’ultima fatica dell’autore, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul progetto e sul lavoro dell’artista.