fbpx
GORGO

Felipe Pantone – New Mural in Lisboa

Nuovo aggiornamento per Felipe Pantone, il talentuoso artista ha da poco terminato questa nuova pittura a Lisbona, parte dei lavori per il Muro Festival.
Curato dai ragazzi di Underdogs10 e da Vhils, quest’ultimo progetto pittorico, dal titolo “Opticromia para Lisboa”, prende vita all’interno del quartiere Padre Cruz di Lisbona. L’intervento rappresenta la perfetta sintesi del particolare approccio pittorico di Felipe Pantone, commutato, negli spazi di questa piccola struttura architettonica.
Il confronto con le produzioni di Felipe Pantone passa per la ricerca visiva dell’artista, fortemente connesse con un immaginario digitale ed hi-tech: opere cinetiche che si sviluppano come personale riflessione sulla contemporaneità. Pantone sviluppa un approccio colmo di figure impossibili, liquide, errori digitali, glitch, textures e pattern, elementi irregolari e digitali, capaci di stimolare un senso di movimento e dinamismo perenni. L’idea finale è quella di una contrapposizione tra la realtà, e ciò che definisce la stessa, ed il mondo digitale, sempre più universo a se stante e parallelo rispetto a ciò che viviamo quotidianamente.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’artista, vi lasciamo alle immagini in calce al nostro testo, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Pics by Jose Pando Lucas via The Artist

Felipe Pantone – New Mural in Lisboa

Nuovo aggiornamento per Felipe Pantone, il talentuoso artista ha da poco terminato questa nuova pittura a Lisbona, parte dei lavori per il Muro Festival.
Curato dai ragazzi di Underdogs10 e da Vhils, quest’ultimo progetto pittorico, dal titolo “Opticromia para Lisboa”, prende vita all’interno del quartiere Padre Cruz di Lisbona. L’intervento rappresenta la perfetta sintesi del particolare approccio pittorico di Felipe Pantone, commutato, negli spazi di questa piccola struttura architettonica.
Il confronto con le produzioni di Felipe Pantone passa per la ricerca visiva dell’artista, fortemente connesse con un immaginario digitale ed hi-tech: opere cinetiche che si sviluppano come personale riflessione sulla contemporaneità. Pantone sviluppa un approccio colmo di figure impossibili, liquide, errori digitali, glitch, textures e pattern, elementi irregolari e digitali, capaci di stimolare un senso di movimento e dinamismo perenni. L’idea finale è quella di una contrapposizione tra la realtà, e ciò che definisce la stessa, ed il mondo digitale, sempre più universo a se stante e parallelo rispetto a ciò che viviamo quotidianamente.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’artista, vi lasciamo alle immagini in calce al nostro testo, mettetevi comodi e dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Pics by Jose Pando Lucas via The Artist