fbpx
GORGO

Faith47 – New Mural in Los Angeles

Nei giorni scorsi Faith47 si è spostata a Los Angeles, qui l’artista Sudafricana ha avuto l’opportunità di dipingere questa nuova e grande pittura.
In questi mesi abbiamo avuto modo di vedere Faith47 impegnatissima nello sviluppo di 7.83 MHZ Frequency Project, particolare progetto di cui si sà davvero poco e che, rifacendosi alla frequenza della terra, vede l’interprete riflettere sulle differenti sfaccettature delle emozioni umani. L’opera realizzata negli States vede però l’interprete accantonare questo particolare filone, attraverso una pittura maggiormente iconica.
L’autrice in “Who Will Guard The Guards Themselves”, questo il titolo dell’opera, torna a lavorare raffigurando animali, in una nuova e delicata riflessione sulla società moderna. Come infatti suggerisce il titolo dell’intervento, la pittura si riferisce alla questione filosofica di come il potere agisce e viene controllato e tutelato. In particolare l’interprete sottolinea l’impossibilità di prevedere il comportamento morale quando, a garantire lo stesso, sono persone corrotte. Governi tirannici, dittature incontrollabili, polizia e corruzione giudiziaria, sono solo alcuni degli esempi a cui Faith47 si riferisce in quest’opera.
Ad accompagnare il nostro testo una bella serie di scatti con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete. Enjoy it.

Pics via San

Faith47 – New Mural in Los Angeles

Nei giorni scorsi Faith47 si è spostata a Los Angeles, qui l’artista Sudafricana ha avuto l’opportunità di dipingere questa nuova e grande pittura.
In questi mesi abbiamo avuto modo di vedere Faith47 impegnatissima nello sviluppo di 7.83 MHZ Frequency Project, particolare progetto di cui si sà davvero poco e che, rifacendosi alla frequenza della terra, vede l’interprete riflettere sulle differenti sfaccettature delle emozioni umani. L’opera realizzata negli States vede però l’interprete accantonare questo particolare filone, attraverso una pittura maggiormente iconica.
L’autrice in “Who Will Guard The Guards Themselves”, questo il titolo dell’opera, torna a lavorare raffigurando animali, in una nuova e delicata riflessione sulla società moderna. Come infatti suggerisce il titolo dell’intervento, la pittura si riferisce alla questione filosofica di come il potere agisce e viene controllato e tutelato. In particolare l’interprete sottolinea l’impossibilità di prevedere il comportamento morale quando, a garantire lo stesso, sono persone corrotte. Governi tirannici, dittature incontrollabili, polizia e corruzione giudiziaria, sono solo alcuni degli esempi a cui Faith47 si riferisce in quest’opera.
Ad accompagnare il nostro testo una bella serie di scatti con i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete. Enjoy it.

Pics via San