fbpx
GORGO

Faith47 – New Mural at Memorie Urbane Festival

Giusto prima di regalarsi la splendida facciata viennese (qui) Faith47 ha avuto modo di partecipare al Memorie Urbane Festival, che inanella così una nuova perla di un edizione veramente ricca.
A Faith47 è stata affidato il muro del cimitero di Gaeta, quello che poteva diventare un azzardo si rivela invece una scelta vincente, l’artista va infatti ad interagire con una precedente scritta, una di quelle frasi che capeggiano in molte pareti italiane, qui anziché coprirla l’interprete gioca con il suo significato e con l’importanza stessa della facciata. Nasce così “Tu resterai con me fino all’ultimo atto” una struggete dedica si trasforma nella base stessa del lavoro di Faith47, un grande cigno dispiega le sue ali aprendosi sulla lunga facciata in un lavoro che fà della sua profondità, tematica e delicatezza visiva le sue armi migliori.
Ancora una volta Faith47 dimostra la sua spontanea sensibilità adottando colorazioni soffici e leggere, un tratto morbido che si sposa perfettamente con la profondità della tematica abbracciata.
Trovate tutti i dettagli di quest’ultima realizzazione nelle immagini in galleria dopo il salto, enjoy it.

Thanks to The Festival for The Pics

Faith47 – New Mural at Memorie Urbane Festival

Giusto prima di regalarsi la splendida facciata viennese (qui) Faith47 ha avuto modo di partecipare al Memorie Urbane Festival, che inanella così una nuova perla di un edizione veramente ricca.
A Faith47 è stata affidato il muro del cimitero di Gaeta, quello che poteva diventare un azzardo si rivela invece una scelta vincente, l’artista va infatti ad interagire con una precedente scritta, una di quelle frasi che capeggiano in molte pareti italiane, qui anziché coprirla l’interprete gioca con il suo significato e con l’importanza stessa della facciata. Nasce così “Tu resterai con me fino all’ultimo atto” una struggete dedica si trasforma nella base stessa del lavoro di Faith47, un grande cigno dispiega le sue ali aprendosi sulla lunga facciata in un lavoro che fà della sua profondità, tematica e delicatezza visiva le sue armi migliori.
Ancora una volta Faith47 dimostra la sua spontanea sensibilità adottando colorazioni soffici e leggere, un tratto morbido che si sposa perfettamente con la profondità della tematica abbracciata.
Trovate tutti i dettagli di quest’ultima realizzazione nelle immagini in galleria dopo il salto, enjoy it.

Thanks to The Festival for The Pics