fbpx
GORGO

Faith47 “1200 – 900 Bc” New Mural in Cape Town

Ci spostiamo a Cape Town, dove continuiamo a seguire con interesse gli sviluppi del 7.83 MHZ Frequency Project, l’ultimo progetto firmato da Faith47.
In questi ultimi mesi Faith47 sta realizzando una nuova serie di opere caratterizzate da un approccio pittorico maggiormente delicato e poetico. Si tratta di interventi fortemente legati alle emozioni ed alle differenti sfaccettature dello spirito umano, opere scandite da tonalità delicate, con corpi, volti e visioni dal forte sentore onirico. 7.83 MHZ Frequency, deve il suo nome alla frequenza della terra, che per l’interprete diviene perfetta analogia per centrare e riflettere su tutti quegli aspetti prettamente viscerali ed emotivi che caratterizzano l’essere umano.
Di ritorno nella sua Cape Town, dopo i recenti exploit in giro per il mondo – ultimo a Cleveland all’interno di un vecchio teatro abbandonato (Covered) – l’artista continua a tracciare con forza le sue particolari pitture, concentrandosi sui corpi, sulle pose sensuali, sulla bellezza dei sentimenti che emergono dai corpi e dagli sguardi delle sue figure.
Quest’ultima pittura realizzata in Sudafrica, ha visto Faith47 confrontarsi con questo spicchio di parete. All’interno di questo l’autrice esercita tutto il fascino della sua particolare pittura andando a realizzare questa splendida pittura. Dal titolo “1200 – 900 BC”, l’opera vede una donna letteralmente rannicchiata all’interno della superficie, lo sguardo è chiuso, con l’immagine finale capace di trasmettere un forte senso di fragilità emotiva.
In attesa di scoprire i prossimi aggiornamenti legati al progetto ed al lavoro dell’autrice Sudafricana, vi lasciamo alle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for the pics

Faith47 “1200 – 900 Bc” New Mural in Cape Town

Ci spostiamo a Cape Town, dove continuiamo a seguire con interesse gli sviluppi del 7.83 MHZ Frequency Project, l’ultimo progetto firmato da Faith47.
In questi ultimi mesi Faith47 sta realizzando una nuova serie di opere caratterizzate da un approccio pittorico maggiormente delicato e poetico. Si tratta di interventi fortemente legati alle emozioni ed alle differenti sfaccettature dello spirito umano, opere scandite da tonalità delicate, con corpi, volti e visioni dal forte sentore onirico. 7.83 MHZ Frequency, deve il suo nome alla frequenza della terra, che per l’interprete diviene perfetta analogia per centrare e riflettere su tutti quegli aspetti prettamente viscerali ed emotivi che caratterizzano l’essere umano.
Di ritorno nella sua Cape Town, dopo i recenti exploit in giro per il mondo – ultimo a Cleveland all’interno di un vecchio teatro abbandonato (Covered) – l’artista continua a tracciare con forza le sue particolari pitture, concentrandosi sui corpi, sulle pose sensuali, sulla bellezza dei sentimenti che emergono dai corpi e dagli sguardi delle sue figure.
Quest’ultima pittura realizzata in Sudafrica, ha visto Faith47 confrontarsi con questo spicchio di parete. All’interno di questo l’autrice esercita tutto il fascino della sua particolare pittura andando a realizzare questa splendida pittura. Dal titolo “1200 – 900 BC”, l’opera vede una donna letteralmente rannicchiata all’interno della superficie, lo sguardo è chiuso, con l’immagine finale capace di trasmettere un forte senso di fragilità emotiva.
In attesa di scoprire i prossimi aggiornamenti legati al progetto ed al lavoro dell’autrice Sudafricana, vi lasciamo alle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata, siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for the pics