fbpx
GORGO

Fabio Petani for Without Frontiers in Mantova

Con quest’ultima pittura realizzata da Fabio Petani prosegue il nostro recap sull’ultima edizione del Without Frontiers Festival di Mantova.
Curato da Simona Gavioli e Giulia Giliberti ed organizzato dall’Associazione Carvan Setup, il festival ha visto al lavoro per le strade del quartiere Lunetta di Mantova alcuni dei nomi di spicco della nostra scena. Tra questi Fabio Petani che, attivissimo in quest’ultimo periodo, si è confrontato con gli spazi di questa grande struttura.
L’autore Italiano ancora un volta propone il consueto mash-up tra gli elementi appartenenti alla tavola periodica e forme e figura legate alla natura. Le pitture dell’autore sono infatti caratterizzate da un equilibrio formale tra forme organiche, geometrie e lettering, ma soprattutto dalla volontà di lasciare che il paesaggio e l’ambiente di lavoro influenzino il processo pittorico. Gli elementi ambientali vengono quindi assorbiti e rielaborati attraverso una composizione del tutto personale.
Dal titolo “Krypton & Pyrus Communis” l’opera ha visto l’interprete lavorare ad una nuova composizione caratterizzata da interessanti ed inedite sperimentazioni grafiche. Fabio Petani gioca infatti con elementi geometrici concentrici, generando nuove sovrapposizioni all’interno delle quali vediamo sviluppare la consueta componente organica.
Riviviamo insieme le fasi del making fino agli scatti del bel risultato finale. È tutto nella galleria dopo il salto, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro dell’artista e dalla rassegna.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Livio Ninni

Fabio Petani for Without Frontiers in Mantova

Con quest’ultima pittura realizzata da Fabio Petani prosegue il nostro recap sull’ultima edizione del Without Frontiers Festival di Mantova.
Curato da Simona Gavioli e Giulia Giliberti ed organizzato dall’Associazione Carvan Setup, il festival ha visto al lavoro per le strade del quartiere Lunetta di Mantova alcuni dei nomi di spicco della nostra scena. Tra questi Fabio Petani che, attivissimo in quest’ultimo periodo, si è confrontato con gli spazi di questa grande struttura.
L’autore Italiano ancora un volta propone il consueto mash-up tra gli elementi appartenenti alla tavola periodica e forme e figura legate alla natura. Le pitture dell’autore sono infatti caratterizzate da un equilibrio formale tra forme organiche, geometrie e lettering, ma soprattutto dalla volontà di lasciare che il paesaggio e l’ambiente di lavoro influenzino il processo pittorico. Gli elementi ambientali vengono quindi assorbiti e rielaborati attraverso una composizione del tutto personale.
Dal titolo “Krypton & Pyrus Communis” l’opera ha visto l’interprete lavorare ad una nuova composizione caratterizzata da interessanti ed inedite sperimentazioni grafiche. Fabio Petani gioca infatti con elementi geometrici concentrici, generando nuove sovrapposizioni all’interno delle quali vediamo sviluppare la consueta componente organica.
Riviviamo insieme le fasi del making fino agli scatti del bel risultato finale. È tutto nella galleria dopo il salto, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro dell’artista e dalla rassegna.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Livio Ninni