fbpx
GORGO

Fabio Petani – “Sèmina Rerum” at Galleria Losano (Recap)

Uno sguardo all’allestimento proposto da Fabio Petani per “Sèmina Rerum”, personale presentata negli spazi della Galleria Losano.
Lo show rappresenta l’opportunità per una immersione all’interno dell’immaginario dell’artista italiano, attraverso un corpo di lavoro variegato e caratterizzato dall’utilizzo di medium e supporti eterogenei.
La mostra pone l’accento sulla particolare ricerca dell’autore, tra la personale fascinazione per gli elementi della tavola periodica, agli gli spunti legati a forme e figure naturali. “Sèmina Rerum” si riferisce al pensiero di Lucrezio e dei suoi ‘semi dell’universo’, di cui tutto si compone e da cui tutto ha origine poiché ogni cosa necessita di un seme da cui svilupparsi.
In modo analogo Fabio Petani getta le basi della propria ricerca artististica rivolgendo il proprio sguardo ai 118 elementi della tavola periodica, ai quali l’artista ha poi aggiunto piante ed elementi botanici. Attraverso un armonia ed equilibrio formali, i primi vengono tradotti dall’interprete in figure geometriche ed astratte, i secondi si trasformano in piante ed elementi naturali.
Nella galleria di scatti in calce al nostro testo potete dare uno sguardo ai dettagli dell’allestimento e delle opere proposte dall’artista, scrollate giù e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Galleria Losano
Via Savoia, 33
10064 Pinerolo TO

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Livio Ninni

Fabio Petani – “Sèmina Rerum” at Galleria Losano (Recap)

Uno sguardo all’allestimento proposto da Fabio Petani per “Sèmina Rerum”, personale presentata negli spazi della Galleria Losano.
Lo show rappresenta l’opportunità per una immersione all’interno dell’immaginario dell’artista italiano, attraverso un corpo di lavoro variegato e caratterizzato dall’utilizzo di medium e supporti eterogenei.
La mostra pone l’accento sulla particolare ricerca dell’autore, tra la personale fascinazione per gli elementi della tavola periodica, agli gli spunti legati a forme e figure naturali. “Sèmina Rerum” si riferisce al pensiero di Lucrezio e dei suoi ‘semi dell’universo’, di cui tutto si compone e da cui tutto ha origine poiché ogni cosa necessita di un seme da cui svilupparsi.
In modo analogo Fabio Petani getta le basi della propria ricerca artististica rivolgendo il proprio sguardo ai 118 elementi della tavola periodica, ai quali l’artista ha poi aggiunto piante ed elementi botanici. Attraverso un armonia ed equilibrio formali, i primi vengono tradotti dall’interprete in figure geometriche ed astratte, i secondi si trasformano in piante ed elementi naturali.
Nella galleria di scatti in calce al nostro testo potete dare uno sguardo ai dettagli dell’allestimento e delle opere proposte dall’artista, scrollate giù e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’artista.

Galleria Losano
Via Savoia, 33
10064 Pinerolo TO

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Livio Ninni