GORGO

EX VOTO la mostra collettiva all’Ex Dogana di Roma

L’EX Dogana di Roma ospita in questi giorni EX VOTO mostra personale con i lavori di: Andreco, Borondo, Roberto Ciredz, Giannì, Puxeddu, Sbagliato, Scorcucchi, Tellas e Luca Grimaldi.
La totalità degli artisti, ad eccezione di Luca Grimaldi coinvolto in residenza, hanno un personale spazio di lavoro nello STUDIO VOLANTE, la factory situata all’interno dell’EX DOGANA.
Curata dal collettivo EX composto da Loredana Calvet, Silvia Marsano, Francesca Lacroce e con la collaborazione di Tiziano Tancredi, la mostra è pensata per consolidare l’esistenza dello studio e valorizzare il lavoro degli artisti che operano al suo interno. L’intento è quello di avviare una collaborazione interna pensata per promuovere un percorso di auto-sostenibilità e continuità progettuale in parallelo alla nascita di una nuova area espositiva inaugurata per l’occasione.

La mostra ha visto gli artisti riflettere sul concetto di EX VOTO utilizzando come supporto il marmo, un materiale storicamente lavorato nelle botteghe del quartiere romano di San Lorenzo sede dell’EX-DOGANA.
Le assonanze presenti nel titolo della mostra, nel nome del collettivo e del luogo, sottolinea ed enfatizza il senso di questa esposizione. Con la locuzione latina “ex-voto”, traducibile con “a seguito di un voto”, si intende quella pratica comune in ambito religioso di donare un oggetto a seguito di una promessa compiuta.
La mostra è caratterizzata da 27 differenti opere, 3 per ogni artista, pensate come testimonianza di un passaggio e di un segno che resta nel tempo. In occasione dell’esposizione è stata realizzata una pubblicazione (progetto grafico Apotheosi Studio) che affianca la mostra con i testi di Eugenio Massacesi, Francesco Romagnoli, Loredana Calvet, Tiziano Tancredi, Silvia Marsano, Francesca Lacroce. Per chi fosse interessato EX VOTO sarà visibile fino al prossimo 5 di Maggio.

Ex Dogana
Viale dello Scalo San Lorenzo, 10
00185 Roma RM

Photo Credit: Mattia Morelli

EX VOTO la mostra collettiva all’Ex Dogana di Roma

L’EX Dogana di Roma ospita in questi giorni EX VOTO mostra personale con i lavori di: Andreco, Borondo, Roberto Ciredz, Giannì, Puxeddu, Sbagliato, Scorcucchi, Tellas e Luca Grimaldi.
La totalità degli artisti, ad eccezione di Luca Grimaldi coinvolto in residenza, hanno un personale spazio di lavoro nello STUDIO VOLANTE, la factory situata all’interno dell’EX DOGANA.
Curata dal collettivo EX composto da Loredana Calvet, Silvia Marsano, Francesca Lacroce e con la collaborazione di Tiziano Tancredi, la mostra è pensata per consolidare l’esistenza dello studio e valorizzare il lavoro degli artisti che operano al suo interno. L’intento è quello di avviare una collaborazione interna pensata per promuovere un percorso di auto-sostenibilità e continuità progettuale in parallelo alla nascita di una nuova area espositiva inaugurata per l’occasione.

La mostra ha visto gli artisti riflettere sul concetto di EX VOTO utilizzando come supporto il marmo, un materiale storicamente lavorato nelle botteghe del quartiere romano di San Lorenzo sede dell’EX-DOGANA.
Le assonanze presenti nel titolo della mostra, nel nome del collettivo e del luogo, sottolinea ed enfatizza il senso di questa esposizione. Con la locuzione latina “ex-voto”, traducibile con “a seguito di un voto”, si intende quella pratica comune in ambito religioso di donare un oggetto a seguito di una promessa compiuta.
La mostra è caratterizzata da 27 differenti opere, 3 per ogni artista, pensate come testimonianza di un passaggio e di un segno che resta nel tempo. In occasione dell’esposizione è stata realizzata una pubblicazione (progetto grafico Apotheosi Studio) che affianca la mostra con i testi di Eugenio Massacesi, Francesco Romagnoli, Loredana Calvet, Tiziano Tancredi, Silvia Marsano, Francesca Lacroce. Per chi fosse interessato EX VOTO sarà visibile fino al prossimo 5 di Maggio.

Ex Dogana
Viale dello Scalo San Lorenzo, 10
00185 Roma RM

Photo Credit: Mattia Morelli